La ricetta stinco di vitello al forno di Anna Moroni La prova del cuoco

La ricetta dello stinco di vitello al forno con radicchio è la ricetta di oggi 19 dicembre 2016 di Anna Moroni da La prova del cuoco. Lo stinco di vitello è una delle ricette di Natale La prova del cuoco da non perdere, però sono necessari tre ore di preparazione per ottenere un ottimo secondo piatto. Antonella Clerici preferirebbe lo stinco anche più cotto ma sembra davvero ottimo. Tra le ricette di oggi La prova del cuoco quella di Anna Moroni è un piatto perfetto. Con contorno di radicchio è una ricetta facile ma ripetiamo lunga. Ecco la ricetta per fare lo stinco di vitello al forno con radicchio di Anna Moroni da La prova del cuoco di oggi.
Altre ricette La prova del cuoco, clicca qui

Stinco di vitello al forno con radicchio

Ingredienti: li trovate nella foto in basso

Preparazione: massaggiamo lo stinco con abbondante burro, adagiamo nella teglia. Saliamo e pepiamo e mettiamo in forno per circa 1 ora a 200° C. Togliamo la carne dalla teglia e nel fondo di cottura aggiungiamo sedano, carota e cipolla a dadini, anche due spicchi di aglio, mettiamo sul fuoco e facciamo dorare un po’. Mettiamo di nuovo nella teglia la carne, sfumiamo con il vino e mettiamo in forno per altre due ore.

In padella scaldiamo un filo di olio e aggiungiamo il radicchio a pezzi, sale, pepe e facciamo cuocere. Tagliamo la carne ormai cotta dopo tre ore. Il fondo di cottura lo frulliamo e aggiungiamo sulla carne tagliata. Serviamo con il radicchio a cui abbiamo aggiunto anche le olive denocciolate.

stinco

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.