La ciambella rustica tuttigusti di Natalia Cattellani


Tra le tante ricette di Natalia Cattellani la ricetta della ciambella tuttigusti salata, una delle ricette del suo goloso blog di cucina Tempodicottura.it. Facciamo l’impasto e farciamo i filoncini con tutti gusti diversi, gustosi quelli suggeriti da Natalia Cattellani ma possiamo anche sceglierne altri. La ciambella tuttigusti perfetta da servire sia tiepida che fredda può essere un antipasto, un aperitivo, una merenda salata, un’idea per un buffet ricco o per un pic nic. Ecco la ricetta per fare la ciambella salata di Natalia Cattellani con mortadella, coppa, ricotta, salame e altro.

Altre ricette di Natalia Cattellani, clicca qui

Ciambella tuttigusti salata

Ingredienti: per l’impasto 600 g di farina 0, 1 uovo, 150 g di latte, 100 g di acqua, 50 g di olio, 40 g di zucchero, 10 g di sale fino, 200 g di lievito madre morbido o lievito di birra – per il ripieno 100 g di salame, 100 g di mortadella, 100 g di capocollo piccante, 100 g di ricotta di pecora, 80 g di pistacchi, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, sale, peperoncino, semi di sesamo, semi di papavero, 1 uovo per lucidare

Preparazione: versiamo il lievito madre in una ciotola e uniamo la farina, il sale, lo zucchero, l’uovo leggermente sbattuto, l’olio.

Impastiamo e aggiungiamo un po’ alla volta latte e acqua. Lavoriamo e otteniamo un composto liscio ed omogeneo. Facciamo lievitare coperto fino a quando raddoppia il suo volume (circa 8 ore).

Possiamo anche usare il lievito di birra, in questo caso sciogliamo il lievito nel latte e aggiungiamo alla farina e agli altri ingredienti, impastiamo aggiungendo l’acqua un po’ alla volta e facciamo lievitare due ore circa.

Dividiamo l’impasto lievitato in 15 parti. Ricaviamo 4 strisce lunghe come la circonferenza dello stampo; stendiamo con il mattarello e farciamo tutta la lunghezza, una con le fette di salame, una con la mortadella, una con la coppa e una con la crema fatta con la ricotta, pepe e pistacchi. Arrotoliamo le strisce e otteniamo die lunghi cilindri farciti che disponiamo nello stampo per ciambella di 30 cm di diametro. Spennelliamo con l’uovo sbattuto. Con l’impasto avanzato facciamo delle palline che adagiamo sui filoncini, completiamo con i semi di papavero e di sesamo. Facciamo riposare 40 minuti minimo e poi mettiamo in forno a 200° C per 15 minuti ventilato poi proseguiamo la cottura per altri 30 minuti abbassando a 180° C.

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Leggi altri articoli di Ricette Feste

Commenta l'articolo