Ricette Natalia Cattellani, frustine con patate e prosciutto cotto affumicato

La ricetta di Natalia Cattellani per fare le frustine ripiene di patate e prosciutto cotto

Tra le ricette di Natalia Cattellani le frustine con patate e prosciutto cotto, una ricetta perfetta per le feste, come antipasto, per un aperitivo, come snack salato goloso. La ricetta di queste frustine ripiene di patate e prosciutto cotto affumicato la troviamo sul favoloso blog di cucina di Natalia Cattellani: tempodicottura. La dolce maestra in cucina che abbiamo conosciuto grazie a La prova del cuoco è la blogger dalle ricette perfette. A La prova del cuoco sono apprezzate soprattutto le sue ricette dolci, le sue torte semplici e golose sono le più richieste. Questa volta vi suggeriamo la ricetta salata di Natalia Cattellani per un antipasto delizioso, un aperitivo da copiare suito. Alle prossime ricette di Natalia Cattellani.

Frustine con patate e prosciutto cotto affumicato di Natalia Cattellani

Ingredienti: 500 g di farina 1, 150 g di acqua, 100 ml di latte intero, 50 g di olio di oliva, un cucchiaio raso di sale, 15 g di zucchero, 15 g di lievito di birra, 400 g di patate, 120 g di prosciutto cotto affumicato, 1 uovo o latte per spennellare

Preparazione: sciogliamo il lievito nel latte tiepido. Creiamo la classica fontana di farina e al centro aggiungiamo il latte con il lievito, lo zucchero, l’olio, l’acqua un po’ alla volta e impastiamo. Otteniamo un composto liscio che facciamo riposare coperto dalla pellicola; deve raddoppiare il suo volume. Cuociamo le patate, le peliamo e le sminuzziamo con la forchetta, saliamo e pepiamo, condiamo anche con un po’ di olio. Tritiamo il prosciutto con il coltello. Dividiamo l’impasto lievitato in 4 parti. Stendiamo due parti ottenendo due rettangoli di 20×40 cm, farciamo le basi con le patate e il prosciutto cotto. Stendiamo le altre due parti e mettiamo sopra la farcitura. Pressiamo con la mano e facciamo aderire. Tagliamo a striscioline e attorcigliamo a due a due. Facciamo riposare 30 minuti poi spennelliamo con l’uovo sbattuto e mettiamo in forno a 200 gradi per 30 minuti.

Fonte: tempodicottura.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.