Ricette Anna Moroni, scaloppe di pesce con le patate a Ricette all’italiana 16 novembre 2018


Ricette Anna Moroni, scaloppe di pesce con le patate a Ricette all’italiana 16 novembre 2018

Anna Moroni a Ricette all’italiana oggi 16 novembre 2018 ha preparato le scaloppe di pesce, i filetti di spigola con le patate al forno, un piatto davvero gustoso, raffinato ma molto facile e veloce da fare. Scaloppe di pesce di Anna Moroni o filetti di pesce con le patate, a Ricette all’italiana oggi le nuove ricette Anna Moroni, le nuove ricette su Rete 4 da copiare. Sempre ottime le ricette di Anna Moroni a Ricette all’italiana ma vorremmo più ricette dolci, i ciambelloni, le torte, i biscotti che Anna Moroni ci ha regalato per tanti anni a La prova del cuoco. Anche questo piatto a base di pesce di oggi di Anna Moroni però è da provare, fidatevi sarà molto apprezzato da tutti. Ecco dalle ricette all’italiana di oggi di Anna Moroni la ricetta delle scaloppe di spigola o di orata.

LE RICETTE ANNA MORONI A RICETTE ALL’ITALIANA OGGI 16 NOVEMBRE 2018 SU RETE 4 – LA RICETTA DELLE SCALOPPE DI PESCE CON LE PATATE AL FORNO

Ingredienti e preparazione filetti di pesce con patate al forno di Anna Moroni a Ricette all’italiana puliamo bene la spigola, una a persona per ottenere due filetti, ma possiamo usare anche l’orata, togliamo le squame, togliamo la testa e con questa se vogliamo possiamo preparare un bel brodo di pesce.

Possiamo anche farci aiutare dal pescivendolo per pulire la spigola e fare le scaloppe.

Se invece siamo bravi come Anna Moroni sfilettiamo la spigola aiutandoci con il coltello e con le forbici. Togliamo anche tutta la pelle. Laviamo bene le patate, le peliamo e le tagliamo a fettine sottili, le mettiamo in acqua in una ciotola. Il consiglio di Anna Moroni per fare le patate fritte è di tenerle in acqua dopo averle tagliate per 2 o 3 ore. Scoliamo le patate e le condiamo con uno spicchio di aglio tagliato a pezzettini e uniamo sale e rosmarino, mescoliamo e aggiungiamo pepe macinato fresco, mescoliamo con un cucchiaio e uniamo anche un po’ di olio di oliva. Dobbiamo considerare una patata per ogni filetto di pesce. Nella teglia disponiamo le fette di patata condita, facciamo uno strato che accoglie il filetto di pesce, saliamo un pochino e aggiungiamo sul filetto le altre patate e proseguiamo con gli altri filetti con le patate. Mettiamo in forno caldo a 200° per 10 minuti. I pomodorini piccoli datterini o ciliegino, li laviamo e li tagliamo a metà e li mettiamo nella teglia con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Aggiungiamo sopra lo zucchero, un pizzico di sale, l’origano oppure timo o anche rosmarino, un filo di olio di oliva. Emettiamo in forno a 100° per 2 ore. Serviamo le scaloppe di pesce con i pomodorini e Anna aggiunge anche le puntarelle.

Ricette Anna Moroni, scaloppe di pesce con le patate a Ricette all’italiana 16 novembre 2018 ultima modifica: 2018-11-16T12:59:16+00:00 da Stefy

Leggi altri articoli di Ricette Feste

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close