Un bel bocconcino: la ricetta di Natale di Davide Scabin e Cristina Chiabotto

Si cucina anche nel giorno di Natale si Canale 5. Nelle feste anche quest’anno in onda una finestra intorno alle 16,20 dedicata alle ricette di Natale. I protagonisti di queste ricette delle feste, le ricette delle feste di Giallo Zafferano per Canale 5, sono Davide Scanbin e Cristina Chiabotto. Oggi per il giorno di Natale è stata suggerita la ricetta di un piatto a base di carne perfetto per chi non ama il solito filetto. La ricetta si chiama “un bel bocconcino” ed è un piatto molto semplice, alla portata di tutti, davvero delizioso da cucinare.

RICETTE DI NATALE DAVIDE SCANBIN: FACCIAMO UN BEL BOCCONCINO

Iniziamo con la lista della spesa, ecco gli ingredienti che ci servono per questa ricetta:

filetto di vitello, acini di uva bianca, una busta di spinaci freschi, speck a fette, burro 100 grammi, panna 200 grammi, salsa worchestershire 30 grammi, senape 15 grammi, Cognac o Brandy 50 grammi, farina 50 grammi, 2 rametti di rosmarino, uno spicchio di aglio, 1 cucchiaino di tabasco verde

Iniziamo lavando per bene l’uva con il bicarbonato, la mettiamo da parte e la lasciamo in acqua per una mezz’oretta. In una padella mettiamo il burro, il rosmarino, e l’aglio in camicia. Facciamo rosolare per qualche minuto i bocconcini di vitello che abbiamo tagliato in precedenza. Uniamo anche lo speck lasciamo rosolare per qualche altro istante e poi togliamo la carne e la mettiamo da parte. Togliamo anche rosmarino e aglio. Prepariamo quindi a questo punto la nostra salsa. Aggiungiamo la salsa worch., il tabasco e il brandy e sfumiamo se vogliamo facciamo la classica fiamma. Uniamo poi senape e panna e mescoliamo per bene aggiungendo anche la farina. A questo punto rimettiamo dentro la carne e lasciamo cuocere ancora per qualche altro minuto.

In un’altra padella facciamo saltare per due minuti gli acini di uva e gli spinaci. Impiattiamo: mettiamo i bocconcini di carne in un piatto con la salsa, sopra adagiamo gli spinaci e finiamo con l’uva. Se ci piace il melograno completiamo con dei chicchi sgranati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.