La pastiera napoletana di Sal De Riso, la ricetta con Antonella Clerici

pastiera sal de riso

La ricetta della pastiera napoletana, la ricetta della pastiera di Sal De Riso. E’ con Antonella Clerici che il maestro De Riso mostra come si prepara la vera pastiera napoletana. Grano cotto o crudo che cuociamo noi a casa, ricotta vaccina sgocciolata, vaniglia, fiori d’arancio, cubetti d’arancia candita, cannella e non ci resta che procedere. La pastiera di E’ sempre mezzogiorno suggerita da Antonella Clerici, ma un po’ tutte le pastiere, va preparato con largo anticipo, così sarà più buona da gustare i giorni di Pasqua e pasquetta. Ecco come si fa la vera pastiera napoletana di Sal De Riso.

Ricette Sal De Riso pastiera napoletana – E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti: per la pasta frolla: 500 g di farina, 220 g di burro, 200 g di zucchero, 85 g di tuorli, 67 g di uova, 55 g di fecola di patate, 2,8 g di sale, 5 ml di acqua, 0,6 g di limone grattugiato, ½ bacca di vaniglia 
per il grano: 200 g di grano crudo, 1,2 l di acqua, 3 g di sale, 150 ml di acqua
per il ripieno: 180 g di ricotta, 150 g di zucchero, 210 g di grano cotto, 120 g di cubetti d’arancia candita, 15 g di scorza d’arancia grattugiata, 110 g di uova, ½ bacca di vaniglia, 15 g di sale, 4 gocce di fior d’arancio, cannella in polvere, 120 ml di latte intero 

Preparazione: per la frolla lavoriamo il burro con lo zucchero, aggiungiamo la vaniglia, la buccia di limone grattugiata, tuorli e uova, impastiamo e aggiungiamo la farina e la fecola setacciate. Impastiamo e aggiungiamo il sale sciolto nell’acqua, impastiamo ma il lavoro deve essere veloce. Otteniamo il panetto che avvolgiamo nella pellicola e mettiamo in frigo per un po’ di ore.

Usiamo il grano già cotto, sarà più semplice ed è buonissimo, altrimenti lo cuociamo e facciamo riposare a lungo, anche tutta la notte.

Passiamo al ripieno e versiamo il grano pronto, parte del latte e facciamo cuocere a fiamma bassa, il grano deve assorbire tutto il latte, facciamo raffreddare. Setacciamo la ricotta vaccina che abbiamo fatto sgocciolare, uniamo lo zucchero, vaniglia e lavoriamo. Uniamo il grano raffreddato, le uova sbattute, amalgamiamo e aggiungiamo canditi, scorza di agrumi grattugiata, pochissime gocce di fior d’arancio, cannella in polvere e poi il sale e il latte che abbiamo lasciato da parte.

Stendiamo la frolla fredda spessa circa mezzo cm. Foderiamo lo stampo per pastiera, che è di alluminio sottile. Farciamo il guscio di frolla con il ripieno e completiamo con le strisce che in totale devono essere 7. Mettiamo in forno a 180° minimo 50 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.