Torta roccocò, la ricetta di Natale di Sal De Riso

Favolosa la torta roccocò, la ricetta di Natale di Sal De Riso
torta roccocò ricetta sal de riso

Dalle ricette E’ sempre mezzogiorno del 2 dicembre 2022 la ricetta di Sal De Riso di un dolce al roccocò, la torta roccocò. E’ uno dei dolci di Natale di Sal De Riso, l’idea di far diventare il roccocò una torta, infatti non solo il sapore ma anche la forma di questo dessert ricorda il classico dolce napoletano che a Natale non può mancare. Non è una delle ricette dolce di Natale più semplici ma possiamo farla tutti a casa. Ecco la ricetta di oggi di Sal De Riso per un Natale molto goloso, la ricetta per fare la torta al roccocò. Non perdete le altre ricette di Natale con E’ sempre mezzogiorno.

Ricette Sal De Riso E’ sempre mezzogiorno – ricette di Natale

Ingredienti per la crema al roccocò napoletano: 150 ml di latte, 150 ml di panna, 120 g tuorli, mezzo baccello di vaniglia, 85 g di zucchero, 2 g di pisto napoletano, 10 g di gelatina, 50 ml di acqua, 80 g arancia candita, 80 g granella di mandorle, 100 g crumble di rococò, 300 g di panna semi montata

Roccocò morbido speziato: 100 g polvere di mandorle, 95 g zucchero a velo, 15 g farina, 80 g uova, 65 g burro, vaniglia, 4 g pisto napoletano

Glassa al cioccolato speziato: 20 ml acqua, 92 g zucchero, 58 ml panna, 30 g glucosio, 18 g latte condensato, 1,5 g pisto napoletano, 4,5 g gelatina in polvere, 18 ml acqua, 95 g glassa neutra, 110 g cioccolato al latte, 5 g cioccolato fondente – Per decorare roccocò, polvere di pisto e paillette d’oro

Preparazione: Per la crema versiamo nella pentola latte, panna e vaniglia, scaldiamo. Nella ciotola lavoriamo i tuorli con zucchero e pisto, aggiungiamo nella pentola e mescoliamo sempre e subito, portiamo a 82°. Fuori dal fuoco uniamo la gelatina reidratata con acqua, facciamo sciogliere, facciamo raffreddare in frigo e solo quando è ben fredda uniamo la panna semi montata, quindi arancia candita, granella di mandorle e roccocò sbriciolati.

Per l’impasto del roccocò morbido lavoriamo nella ciotola lo zucchero a velo con la farina, vaniglia, farina di mandorle, uova sbattute e burro fuso, versiamo il tutto nello stampo a ciambella imburrato e mettiamo in forno a 180° per circa 25 minuti.

Usiamo uno stampo per ciambellone grande quanto il roccocò morbido appena preparata e versiamo la crema fredda. Adagiamo sopra il roccocò morbido e mettiamo nel congelatore per 2 ore minimo.

Facciamo la glassa e nel pentolino versiamo latte condensato, panna, acqua, zucchero, gelatina reidratata in acqua, facciamo bollire e aggiungiamo fuori dal fuoco il cioccolato fuso, la gelatina neutra e il pisto, mescoliamo e facciamo raffreddare.

Sformiamo il dolce freddo e capovolgiamo sulla grata, coliamo la glassa e decoriamo con roccocò, polvere di pisto e decorazioni dorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.