La ricetta della carrot cake di Benedetta Parodi da Pronto e Postato

Oggi Benedetta Parodi ci propone la ricetta della carrot cake. Ma non si tratta di un dolce, nella puntata di Pronto e Postato in onda oggi, 17 maggio 2017 su Real Time, la conduttrice prepara una versione “in dolce attesa” della torta visto che a chiedere il suo aiuto è stata Sara, una bella futura mamma con il pancione in vista! Ha sempre voglia di dolce Sara e vorrebbe mangiare una torta alle carote e chiede a Benedetta di suggerire una ricetta per la preparazione di questo dolce! 

RICETTE BENEDETTA PARODI: PREPARIAMO LA CARROT CAKE da Pronto e Postato del 17 maggio 2017

Gli ingredienti per la ricetta della carrot cake, la torta alle carote: 120 ml olio, 1 arancia, 2 carote, 240 g farina, 4 uova, 130 g zucchero di canna, 2 cucchiai di noci, 2 cucchiai di uvette, chiodi di garofano, vanillina, cannella, noce moscata, 1 bustina di lievito per dolci
150 g formaggio spalmabile, 2 cucchiai di zucchero a velo

Trattandosi di una ricetta in stile americano, iniziamo dagli ingredienti solidi che vanno divisi da quelli liquidi! Prendiamo quindi la nostra ciotola e misceliamo le polveri: quindi la farina, un cucchiaino di cannella, la vanillina o vaniglia, una grattata di noce moscata, un chiodo di garofano sbriciolato ed il lievito.

In una ciotola, con una frusta manuale, mescoliamo 4 uova con 120 ml di olio di semi di girasole e 130 g di zucchero di canna. Uniamo il succo di mezza arancia e mescoliamo. Tritiamo le carote, al mixer, insieme a 2 cucchiai di noci sgusciate e 2 cucchiai di uvette. Ottenuta una purea piuttosto fine, la uniamo agli altri elementi liquidi. 

Uniamo i due composti e mescoliamo bene. Trasferiamo in una tortiera imburrata ed infarinata. Inforniamo a 180° per 40-45 minuti. A metà cottura, la copriamo con dell’alluminio. Una volta cotta, lasciamo raffreddare a testa in giù, in modo da averla bella piatta. La glassa è davvero semplicissima da fare: mescoliamo il nostro zucchero a velo con il formaggio spalmabile ed ecco che il dolce è servito. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.