La prova del cuoco ricette 18 maggio, tiella di riso patate e cozze di Luisanna Messeri

Tra le ricette La prova del cuoco di oggi 18 maggio 2017 la ricetta della tiella di riso patate e cozze di Luisanna Messeri. E’ un piatto del ricordo, un piatto pugliese che Luisanna Messeri dedica a Domenica Modugno. Tra le ricette La prova del cuoco oggi lo spazio in cui Lorenzo Branchetti ci porta indietro nel tempo e siamo nel 1958 quando tra le tante cose Domenico Modugno fa cantare a tutti Volare.  Luisanna Messeri ci mostra una ricetta semplice, facile, già vista altre volte, ma da fare. E’ la ricetta della tiella con riso patate e cozze, una golosità, un piatto unico da portare in tavola per cena o per pranzo. Ecco tra le ricette di oggi 18 maggio 2017 La prova del cuoco la ricetta della tiella di riso patate e cozze.

Altre ricette La prova del cuoco oggi, clicca qui

Tiella di riso patate e cozze

Ingredienti: 2 Kg cozze, 4 cipolle bianche, 6 patate pasta gialla, 400 g riso Arborio, 1 Kg pomodori maturi, 2 spicchi d’aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, olio evo, 200 g pecorino romano grattugiato

Preparazione: apriamo le cozze ma lo facciamo da crude, quindi attenzione. Conserviamo l’acqua delle cozze. Tritiamo fine aglio e prezzemolo. In un tegame versiamo un po’ di olio, disponiamo le fette di cipolla, i pomodori freschi a fette, le fette di patate, saliamo e pepiamo, aggiungiamo il trito di aglio e prezzemolo. Aggiungiamo sopra a raggiera le cozze aperte e crude, le lasciamo nella metà del loro guscio. Copriamo con il riso ben scolato, un filo di olio ancora, pecorino grattugiato e proseguiamo con pomodori, pat5ate, sale, pepe, aglio, prezzemolo tritato e olio. Proseguiamo fino a terminare gli ingredienti. Copriamo con l’acqua delle cozze filtrate o anche con acqua normale. Mettiamo in forno a 210° C coperta con carta alluminio per 30 minuti. Togliamo la carta e lasciamo cuocere abbassando un po’ la temperatura per 40 minuti. Sarà ottimo il giorno dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.