Anna Moroni prepara il rotolo di patate e pancetta per Ricette all’italiana 5 novembre 2019

ricette all'italiana rotolo

Che buono il rotolo di Anna Moroni con patate e pancetta visto a Ricette all’italiana oggi 5 novembre 2019. Ricette del martedì per Anna Moroni su rete 4 e la ricetta del rotolo di patate, pancetta e tartufo della maestra in cucina è una vera delizia. Un rotolo davvero speciale, un composto di verza, patate, pancetta e altri ingredienti semplici. L’esterno è pancetta, l’interno è una vera sorpresa. Come sempre con le sue nuove ricette all’italiana Anna Moroni ci delizia dall’inizio alla fine delle sue preparazioni. Come Sempre Annina è in cucina con il simpaticissimo Davide Mengacci, insieme sono davvero una gran coppia. Non perdete il seguito, le altre ricette all’italiana di oggi 5 novembre 2019.

LA RICETTA DI ANNA MORONI DEL ROTOLO DI PATATE PANCETTA E TARTUFO – RICETTE ALL’ITALIANA 5 NOVEMBRE 2019

Ingredienti rotolo di patate di Anna Moroni: 500 g patate lesse, 250 g pancetta a fettine, 200 g spinaci lessi, 8 foglie di verza sbollentate, 20 g tartufo nero, 3 cucchiai formaggio, sale e pepe

Preparazione rotolo di patate Ricette all’italiana: lessiamo le patate, le schiacciano e le mettiamo in in una ciotola. Lessiamo anche gli spinaci, lo strizziamo bene e li aggiungiamo alle patate. Uniamo anche 3 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato, sale, peep e del tartufo nero grattugiato. Lavoriamo il tutto ottenendo un composto omogeneo.

A parte scottiamo anche le foglie di verza in acqua bollente. Stendiamo un foglio di carta forno e disponiamo sopra le foglie di verza scottate, dobbiamo formare un rettangolo e al centro mettiamo il composto di patate. Arrotoliamo la verza sul ripieno e otteniamo un bel rotolo. Avvolgiamo il rotolo con le fette di pancetta. Avvolgiamo nella carta forno e così mettiamo il rotolo in forno a 200 gradi per 30 minuti. A metà cottura togliamo la carta forno e facciamo dorare. Serviamo a fette accompagnando come preferiamo, con patate, verdure, carne o altro. Possiamo servire il rotolo in tante occasioni diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.