La ricetta Detto Fatto del timballo pugliese di Matteo Torretta

detto fatto ricetta

La ricetta del timballo pugliese vista a Detto Fatto oggi 9 novembre 2019 è un’idea golosissima per un primo piatto della tradizione. Questa volta non serviamo un piatto di orecchiette con le cime di rapa ma un timballo fatto davvero in modo molto semplice, basta aggiungere qualche ingrediente speciale e coprire il tutto con la pasta sfoglia. Ovviamente cuociamo il timballo in forno e avremo una vera delizia per i nostri ospiti. Dalle nuove ricette Detto Fatto oggi la ricetta del timballo pugliese di Matteo Torretta, un primo piatto che piacerà a tutti. Se volete potete aggiungere il peperoncino per rendere il primo piatto piccante. C’è anche un po’ di scorza di limone grattugiata, un consiglio da provare con il nostro prossimo piatto di orecchiette con le cime di rapa

LA RICETTA DEL TIMBALLO PUGLIESE DI MATTEO TORRETTA DALLE RICETTE DETTO FATTO

Ingredienti timballo pugliese Detto Fatto: 1 rotolo di pasta sfoglia, 600 g orecchiette, 500 g cime di rapa, 450 g ricotta salata, 100 g acciughe sott’olio, 1 limone, 1 spicchio d’aglio, peperoncino, olio evo

Preparazione timballo pugliese di Matteo Torretta: cuociamo le orecchiette in acqua bollente e salata insieme alle cime di rapa; cuociamo circa 7 o 8 minuti. Intanto, in padella versiamo un po’ di olio di oliva e l’aglio schiacciato, se vogliamo anche del peperoncino e di certo le acciughe sott’olio. Scoliamo la pasta con le cime di rapa e versiamo in padella con le acciughe, aggiungiamo anche la scorza di limone grattugiata e la ricotta salata grattugiata, facciamo insaporire sul fuoco per pochi istanti.

Versiamo la pasta nella teglia o in un coccio e spennelliamo il bordo della teglia con l’uovo sbattuto, adagiamo sopra il rotolo di sfoglia e facciamo aderire ai bordi. Spennelliamo anche la sfoglia con l’uovo sbattuto e mettiamo in forno a 200 gradi statico per 15 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.