Da Detto Fatto la ricetta della cassoeula d’autore di Ilario Vinciguerra

Dalle ricette Detto Fatto la ricetta di Ilario Vinciguerra della cassoeula d’autore, la ricetta di un ottimo piatto a base di verza e carne di maiale. E’ un piatto che richiede una lunga preparazione ma non è niente di complicato. Per Detto Fatto Ilario Vinciguerra ha pensato a un modo diverso di preparare e servire la cassoeula. Sono tante le ricette in tv che possiamo seguire ogni giorno e dalle ricette Detto Fatto c’è sempre qualche consiglio da apprendere. Il passaggio importante è anche quello di passare i pezzetti di carne nella farina prima di rosolarli. Non dimentichiamo di sfumare con il vino solo dopo e di lasciare la verza cotta ma croccante. Ecco dalle nuove ricette di Rai 2 la ricetta Detto Fatto della cassoeula d’autore di Vinciguerra.

LA RICETTA DELLA CASSOEULA D’AUTORE DI ILARIO VINCIGUERRA DA DETTO FATTO

Ingredienti cassoeula di Detto Fatto – 2 verze, 1 l brodo di pollo, 500 g carne di maiale di scarto, 1 sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 cucchiaio concentrato di pomodoro, 200 g pecorino romano grattugiato, 1 rametto di rosmarino, mezzo bicchiere di farina 00, un bicchiere di vino rosso, olio, sale e pepe

Preparazione: tagliamo la verza a pezzi e la mettiamo in una pentola grande con 2 dita di brodo di pollo, copriamo con un foglio di carta forno forato e facciamo cuocere, dobbiamo mescolare spesso. Quando la verdura è cotta ma deve risultare sempre croccante, la prendiamo e facciamo dorare in padella con un po’ di olio.

Tagliamo la carne di maiale a pezzetti e passiamo nella farina, facciamo rosolare nella padella con una noce di burro, poi uniamo le carote, le cipolle e il sedano a pezzetti, aggiungiamo un cucchiaio di concentrato di pomodoro e facciamo ben rosolare, solo dopo sfumiamo con il vino rosso. Copriamo con circa 1.5 l di acqua, quando bolle eliminiamo la schiuma con il cucchiaio e facciamo cuocere a ungo. A fine cottura filtriamo il brodo.

Nel piatto serviamo la verza rosolata e aggiungiamo il fondo di cottura del maiale con tanto pecorino grattugiato. Completiamo con un rametto di rosmarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.