Ricette Geo: facciamo il rotolo di Pan di Spagna di Giovanni dell’Agnese

Una super ricetta nella puntata di Geo in onda oggi 11 febbraio 2020. Che cosa si cucina di buono oggi? Vi proponiamo la ricetta di un super dolce: che ne dite di preparare insieme il rotolo di Pan di Spagna di Giovanni dell’Agnese.

La ricetta è quella di un dolce davvero buono da fare magari per un bel pranzo della domenica, che ne dite?

LA RICETTA DEL ROTOLO DI PAN DI SPAGNA DA GEO

Per 10 persone
Per il pan di Spagna
5 uova intere
150 g zucchero
1 cucchiaio miele
180 g farina
½ bacca di vaniglia
2 g lievito in polvere
Per il ripieno
100 g confettura di albicocche
150 g circa pasta di mandorle
qb rhum
qb ciliegie candite amarene
qb noci
qb arance candite
200 g cioccolato fondente
qb panna montata a piacere
Procedimento: ecco come si prepara il rotolo di pan di spagna
Dopo aver montato le uova con lo zucchero, il miele, la vaniglia e unire la farina setacciata. Mettere la carta forno in una teglia e stendervi uno strato (1 cm circa) dell’ impasto ottenuto. Cuocere velocemente in forno a 230°circa. Una volta cotto il pan di Spagna tagliare un rettangolo delle dimensioni di un foglio A4, distenderlo su un foglio di carta forno e
bagnarlo leggermente con uno sciroppo leggero al rhum. Seguire spennellando la confettura di albicocche. A questo punto fare delle file alternate di ciliegie candite, una sottile striscia di pasta di mandorle, amarene candite, noci, buccia di arancia candita. Arrotolare dal lato della lunghezza tirando bene con il foglio di carta per compattarlo. Chiudere i bordi con la carta in eccesso e riporre in frigorifero per tutta la notte. Il giorno spennellare il rotolo con cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Una volta solidificato il cioccolato e tagliare a fette il rotolo e servire con panna montata se piace.

( fonte foto Pagina FB Geo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.