Da Quel che passa il convento la ricetta della pizza rustica salva cena

Oggi dalla cucina di Quel che passa il convento arriva una ricetta salva cena. La ricetta è stata suggerita da Roberta che ha preparato nel programma in onda su Tv2000 una buonissima ricetta, quella della pizza rustica che può avere un ripieno di verdure oppure un ripieno rustico in base ai nostri gusti.

Vediamo come si prepara questa ottima ricetta? Vi ricordiamo che Quel che passa il convento va in onda alle 11 sul canale 28 del digitale terrestre dal lunedì al venerdì.

DA QUEL CHE PASSA IL CONVENTO LA RICETTA DELLA PIZZA RUSTICA

Vediamo tutti gli ingredienti che ci servono per questa ricetta semplicissima.
Per l’impasto:
200 gr Farina
1 Uovo
70 gr Olio Extravergine d’Oliva
70 gr Vino Bianco
Mezzo bicchiere d’Acqua
Un pizzico di Sale
Un pizzico di Lievito istantaneo
Per il Ripieno di verdure:
300 gr Zucchine
300 gr Fiori di Zucchine
30 gr Capperi
30 gr Pinoli
50 gr Olive
30 gr Alici sott’olio

Per chi volesse un ripieno rustico ecco gli ingredienti:
4 Uova sode
200 gr Salsiccia secca
200 gr Formaggio fresco (tipo Mariolina)
4 Uova
Prezzemolo

Preparazione. Iniziamo a metterci all’opera per portare in tavola ricetta della pizza rustica.
Unite tutti gli ingredienti per l’impasto lavorandoli sulla spianatoia fino ad avere un panetto compatto e lasciatelo riposare.
Mescolate gli ingredienti del ripieno in una ciotola; stendete la pasta, farcitela con il ripieno e fate cuocere al forno per 45 minuti a 200 gradi.
Per il ripieno di verdure:
Pulite le verdure. Tagliate a pezzetti le zucchine. Aprite i fiori e mettete il tutto in padella con un filo d’olio, i capperi, i pinoli, le olive e le alici. Lasciare cuocere in padella per 15 minuti.
Nel frattempo stendete la pasta, poi riempite e lasciare cuocere in forno 45 minuti a 200 gradi.

Che ne dite di questa ricetta? Ottima!

( fonte foto e ricetta pagina Fb Quel che passa il convento)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.