Torta salata di verdure a spirale, la ricetta Cotto e Mangiato

Torta salata di verdure a spirale è una delle nuove ricette Cotto e Mangiato, è la ricetta che facciamo con pasta sfoglia, formaggi, panna, uova e le verdure come zucchine, melanzane e carote. Una ricetta Cotto e Mangiato facile da realizzare, una torta rustica con formaggi e verdure che possiamo preparare anche il giorno prima e poi riscaldare per la cena o il pranzo. Dalle ricette Cotto e Mangiato un modo diverso per fare mangiare a tutti le verdure, anche ai più piccoli. Nessuna cottura anticipata delle verdure prima di disporle a spirale nel guscio di sfoglia e sul ripieno, quindi dobbiamo solo tagliare bene e sottili le carote, le zucchine e le melanzane. Se vogliamo possiamo scegliere anche altri ingredienti. Ecco la ricetta di giugno della torta rustica Cotto e Mangiato. 

RICETTE COTTO E MANGIATO – LA RICETTA DELLA TORTA SALATA DI SFOGLIA E VERUDRE

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia tonda, 1 kg di zucchine, melanzane e carote, sale, pepe, 150 g di robiola, 100 g di formaggio grattugiato, 250 ml di panna e 2 uova

Preparazione: laviamo bene le verdure, in totale ne abbiamo un chilo. Tagliamo le verdure per la lunghezza, le tagliamo sottili magari con una mandolina. In una ciotola mescoliamo la panna fresca con le due uova, uniamo la robiola, il formaggio grattugiato, saliamo, pepiamo e amalgamiamo bene il tutto.

Stendiamo la pasta sfoglia e la disponiamo nella teglia tonda con cerniera. Versiamo nel guscio di sfoglia il composto con il formaggio e livelliamo. 
Disponiamo le verdure di taglio, in modo concentrico, in questo modo possiamo formare la spirale. Se necessario tagliamo a metà le verdure, magari sono troppo alte. Mettiamo in forno a 200 gradi per 25 minuti. Il consiglio è di usare la carta forno per foderare lo stampo. Avremo una bellissima torta salata con le verdure perfetta come antipasto, aperitivo, snack delizioso.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.