Ricette Anna Moroni: prepariamo Crostata di Tajarin in soufflé: sfoglia con tagliolini

Una ricetta per una cena tra amici, una ricetta elegante l’ha definita Anna Moroni quella che ha proposto nella puntata di Ricette all’Italiana del 20 giugno 2020. Cosa bolle oggi in pentola? Insieme alla cuoca casalinga di rete 4 facciamo la crostata di tajarin in soufflè. Si tratta di una crostata con i tagliolini e il salmone. Una ricetta perfetta per l’estate visto che si useranno anche verdure di stagione come la zucchina.

Si tratta di una sfoglia ripiena di tagliolini, zucchine, ricotta e salmone, davvero molto buona. Prendiamo appunti e prepariamo la ricetta.

RICETTE ALL’ITALIANA FACCIAMO CROSTATA TAJARIN IN SOUFFLE’

Iniziamo con la lista degli ingredienti che potrete leggere qui nell’immagine a sinistra e poi procediamo con la preparazione di questo piatto.

Per prima cosa grattugiamo le zucchine, in alternativa si possono fare a julienne. I tagliolini devono essere lessati in precedenza perchè servono freddi. In una pentola mettiamo del burro. Tagliamo poi a pezzetti il salmone affumicato. Nella padella con il burro cuociamo le zucchine con un po’ di pepe. Saliamo e lasciamo cuocere. Non devono cuocere molto.

In una ciotola di vetro rompiamo le uova intere, due separate. Mettiamo i rossi e conserviamo invece gli albumi che montiamo a neve. Sbattiamo le uova e insieme poi uniamo anche la ricotta. Mettiamo dentro anche il salmone. Mescoliamo per bene e uniamo poi anche le zucchine. Montiamo gli albumi a neve e mescoliamo. Il trucco per montare gli albumi: mettere un pizzico di sale o di zucchero. Poi nello stesso impasto mettiamo anche i tagliolini.

Ultima fase della ricetta. Prendiamo la pasta sfoglia rettangolare e la adagiamo sulla teglia lasciando che fuori escano i bordi in modo da avere delle strisce per creare una sorta di scatola. Mettiamo dentro tutto quello che abbiamo preparato in precedenza e poi via in forno. Il forno già caldo, poi a 220 gradi statico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.