Il cuoppo napoletano di Mauro Improta per le ricette E’ sempre mezzogiorno

Tre ricette in una per Mauro e Mattia Improta con il cuoppo napoletano fritto per le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 20 novembre 2020. Un cuoppo goloso con le montanarine, i crocchè di patate, la mozzarella in carrozza. Possiamo davvero preparare il cuoppo di Mauro Improta seguendo passo passo le tre ricette di oggi di E’ sempre mezzogiorno. Gran lavoro oggi per lo chef napoletano e suo figlio Mattia e il risultato alla fine è davvero delizioso. Non perdete questa e le altre ricette di Mauro Improta, la ricetta delle mozzarelle in carrozza, la ricetta dei crocchè di patate e la ricetta delle montanarine al pomodoro e formaggio. Tutto fritto per tutti!

MONTANARA CROCCHE’ E MOZZARELLA IN CARROZZA PER IL CUOPPO NAPOLETANO

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: iniziamo con l’impasto della montanara e nella ciotola versiamo la farina e aggiungiamo l’acqua un po’ alla volta. Nell’acqua abbiamo già fatto sciogliere il lievito. Aggiungiamo il sale, completiamo l’impasto e facciamo lievitare per 4 ore nella ciotola coperta e a temperatura ambiente. Facciamo le palline da 50 – 60 grammi con le pieghe all’interno, mettiamo nella teglia e facciamo lievitare distanziate per altre 4 ore. Appiattiamo un po’ i panetti e friggiamo in olio bollente e profondo, scoliamo su carta da cucina. Condiamo sopra con il sugo di pomodoro veloce fatto con olio, aglio e salsa di pomodoro. Completiamo con il formaggio grattugiato e il basilico.

Per i crocchè: patate lessate, uova, formaggio grattugiato, sale e pepe, impastiamo il tutto. Bagniamo le mani con l’olio e creiamo la forma dei crocchè che al centro farciamo con il bastoncino di mozzarella. Chiudiamo bene i crocchè e li passiamo prima nelle uova sbattute e poi nel pane grattugiato. Friggiamo in olio bollente e profondo.

Per la mozzarella in carrozza: abbiamo le fette di pane raffermo di circa 1 cm. Deve essere pane di 3 o 4 giorni. Togliamo la crosta del pane. Le fette di mozzarella devono essere più piccole del pane. Passiamo l’interno delle fette di pane nella farina e nell’uovo e così farcendo con la mozzarella questa resta attaccata. Passiamo poi tutto di nuovo nella farina e nell’uovo e possiamo friggere in olio profondo e ben caldo. 

Facciamo il cono con la carta paglia e serviamo crocche, mozzarella in carrozza e montanarine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.