Treccia di patate ripiena, la ricetta di Romana Bacarelli

Dalle ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 1 ottobre 2021 la ricetta della treccia di patate ripiena di Romana Bacarelli, la ricetta di un pan brioche salato da farcire come vogliamo. La new entry di E’ sempre mezzogiorno ci regala la ricetta di questa treccia di patata salata, una ricetta perfetta per mille occasioni. Romana di E’ sempre mezzogiorno è una simpaticissima signora napoletana che porta tanto buon umore in cucina e la sua prima ricetta di oggi ci sembra davvero ottima. Ecco come si fa la treccia di patate da farcire. Non perdete le altre ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi.

Ricette E’ sempre mezzogiorno, la treccia di patate ripiena

Ingredienti – per l’impasto: 500 g di farina 0, 180 ml di latte, 2 uova, 10 g di lievito di birra fresco, 2 cucchiai di zucchero, 200 g di patate bollite, 40 g di formaggio grattugiato, 100 g di burro, 10 g di sale

per guarnire: 1 tuorlo, 100 ml di latte

per il ripieno: 2 teste d’aglio, 100 g di burro morbido, 100 g di formaggio grattugiato, rosmarino

per farcire: foglie di lattuga, pomodori a fette, brie, miele, noci

Preparazione: nella ciotola versiamo la fatina, le patate che abbiamo già lessato e schiacciato e poi fatto raffreddare. Uniamo anche il lievito sbriciolato, lo zucchero, il formaggio grattugiato, il latte e le uova. Impastiamo il tutto e verso la fine dell’impasto aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare. Poi uniamo il burro, un po’ alla volta, completiamo l’impasto. Facciamo lievitare il panetto a temperatura ambiente, coperto; deve raddoppiare il suo volume.

Se ci piace l’aglio proseguiamo con le due teste di aglio che tagliamo a metà e disponiamo sulla teglia, condiamo con sale, olio e rosmarino e avvolgiamo ogni pezzo nella carta alluminio, mettiamo in forno 1 ora 1 200°. Poi facciamo fuoriuscire la polpa dall’aglio e mettiamo nella ciotola con il burro a pomata, otteniamo la cremina.

Dividiamo l’impasto in 4 e stendiamo ottenendo 4 rettangoli ben lunghi. Spalmiamo su ognuno la crema burro e aglio ma se preferiamo possiamo fare solo burro e formaggio grattugiato, meglio se parmigiano. Arrotoliamo i rettangoli e abbiamo i filoncini.

Con i filoncini facciamo la treccia a 4. Disponiamo sulla teglia e copriamo. Facciamo lievitare fino al raddoppio e a temperatura ambiente. Spennelliamo con tuorlo e latte sbattuti e mettiamo in forno 35 minuti a 180°.

Possiamo farcire la treccia come preferiamo, ma sarà perfetta con lattuga, pomodori, brie, miele e noci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.