Panzerotti alla milanese, la ricetta dei gemelli Billi

panzerotti alla milanese ricetta gemelli billi

Da non perdere la ricetta dei panzerotti dei gemelli Billi, i panzerotti milanesi dalle ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 12 ottobre 2021. Una vera bontà i panzerotti fritti con ripieno di ossibuchi di vitello, ovviamente la carne la mettiamo a pezzettini, sfilacciata. In più nel ripieno dei panzerotti E’ sempre mezzogiorno c’è anche la crema a base di ricotta e zafferano. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno, un ottimo modo per cenare con gran gusto o trascorrere una golosa serata con gli amici.Ecco la ricetta dei fratelli Billi per fare i panzerotti fritti alla milanese con ripieno di carne e ricotta.

Ricette E’ sempre mezzogiorno – Panzerotti alla milanese dei gemelli Billi

Ingredienti – per l’impasto: 500 g farina 00, 1 bustina di lievito per torte salate, 260 ml di acqua, zucchero, olio evo, sale

per il ripieno: 2 ossibuchi di vitello, 70 g di trito di sedano, carote e cipolle, 1 bicchiere di vino bianco, 25 g di farina 00, 30 g di burro, 1 l di brodo di carne, 20 g di concentrato di pomodoro, 250 g di ricotta vaccina, 50 ml di panna, 1 bustina di zafferano in polvere, 20 g di formaggio grattugiato, sale

per friggere: olio di arachidi

Preparazione: nella pentola facciamo soffriggere sedano, carota e cipolla tritati con il burro, poi sfumiamo con il vino. Togliamo il soffritto e mettiamo invece un po’ di olio e gli ossibuchi già infarinati e facciamo ben rosolare, poi uniamo di nuovo il soffritto, facciamo insaporire e aggiungiamo il pomodoro, il brodo di carne a copertura e chiudiamo con il coperchio. Facciamo cuocere 45 minuti. Sfilacciamo la carne.

Mescoliamo la ricotta con la panna, formaggio grattugiato e zafferano.

Per l’impasto lavoriamo la farina con il lievito, lo zucchero, sale, acqua e un pochino di olio di oliva, facciamo poi riposare coperto mezz’ora.

Stendiamo i dischetti di impasto e farciamo con la carne e la crema di ricotta, chiudiamo bene e friggiamo in olio bollente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.