La parmigiana col pane carasau, la ricetta di zia Cri

La ricetta di Zia Cri della parmigiana di carasau è la prima golosa ricetta E’ sempre mezzogiorno di oggi 12 aprile 2021. Il pane carasau con un filo di olio è già buonissimo ma le ricette con il pane sardo sono tantissime, possiamo fare anche le lasagne con il pane carasau. Oggi con zia Cri facciamo la parmigiana con melanzane e carasau. Ha le stesse calorie del pane classico ma rende molto di più, un etto di carasau è davvero tanto. La ricetta di Zia Cri della parmigiana di carasau è davvero semplice, da provare appena avremo le melanzane di stagione. Il pane carasau con le melanzane alla parmigiana è davvero l’idea perfetta da gustare sia calda che fredda. Tagliamo come si fa con le lasagne e tutti saranno felici a tavola. 

RICETTE ZIA CRI E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – CARASAU ALLA PARMIGIANA

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso 

Preparazione: facciamo la salsa di pomodoro con olio, sale, basilico, facciamo cuocere.

Tagliamo le melanzane a fette lunghe con la buccia, passiamo nella farina. Se sono fresche non è necessario per zia Cri fare il passaggio con il sale. Friggiamo le melanzane in olio ben caldo, scoliamo su carta da cucina. Possiamo anche friggere le melanzane in anticipo.

Non è necessario bagnare il pane carasau perché c’è la salsa di pomodoro. Nella teglia mettiamo un po’ di salsa di pomodoro cotta, uno strato di pane carasau, altro pomodoro e un altro strato di pane carasau, in questo modo le fette di parmigiana saranno poi più consistenti. Aggiungiamo altro pomodoro quindi lo strato di fette di melanzane fritte. Quindi mozzarella e scamorza a dadini, basilico fresco e pomodoro. Aggiungiamo altro pane e altro pomodoro, formaggio grattugiato e mozzarella a dadini. Completiamo con qualche pezzetto di pane carasau. 

Mettiamo in forno 25 – 30 minuti a 180° C ventilato. Se statico aumentiamo il tempo di cottura. 

Vuoi leggere altre ricette come questa?

SCOPRI IL CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.