Tradisce marito con giochi erotici su Facebook, scoperta lo picchia

Non esiste solo un vecchio detto perché in questo caso è la realtà dei fatti, ovvero una donna di Montefiascone, in provincia di Viterbo, è stata scoperta dal marito mentre lo tradiva virtualmente su Facebook con giochi erotici con il suo giovane amante, la reazione della moglie è stata davvero violenta. Vediamo curiosi che cosa ha scatenato l’ira della signora, moglie del malcapitato tradito e picchiato.
Lei si può definire una cyber traditrice ed era spinta dalla voglia di giochi erotici quasi ogni notte, Infatti si alzava dal letto e passava varie ore davanti al suo computer. Il marito ad un certo punto ha iniziato ad insospettirsi e ha deciso di sistemare una telecamera nascosta per capire cosa accadeva di notte davanti a quel pc. Le immagini registrate gli hanno rivelato che la moglie si auto scattava foto hard che poi condivideva su Facebook con il suo giovane amante virtuale. L’uomo ha smascherato la moglie e possiamo immaginare in che modo… lei di contro non ha nemmeno tentato di giustificarsi ma ha immediatamente aggredito il marito, secondo lei colpevole di averla spiata. Ha iniziato ad urlare a picchiarlo fino a quando sono arrivati in soccorso, ma sempre della donna, alcuni suoi parenti che abitano accanto. La rissa è stata inevitabile e alla fine il povero marito si è dovuto recare al pronto soccorso cittadino per farsi curare. Gli sono state diagnosticate varie contusioni guaribili in alcuni giorni. Poi ha denunciato la moglie per lesioni e ai poliziotti ha consegnato tutte le prove del tradimento.
Il noto social network non a caso è indicato come colpevole per la fine di tante unioni e per numerosissimi tradimenti… in realtà è solo un tramite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.