Questa sera ci sarà la Luna Blu

Questa notte avverrà il fenomeno della Luna Blu, ovvero una seconda luna piena in un solo mese. Il nome però può trarre in inganno sulla colorazione del nostro satellite

Sarà una serata speciale quella tra il 20 e il 21 agosto, poichè avverrà il raro fenomeno della Luna Blu. Il termine, che stranamente non ha nulla a che fare con la colorazione che assumerà il nostro satellite, indica una seconda luna piena che cade in un solo mese, in questo caso agosto. 

Questa notte sarà la notte della Luna Blu, un raro fenomeno che prevede la comparsa della luna piena per due volte in un solo mese. Un’evento molto raro dunque, che incuriosisce  da sempre gli astronomi e gli appassionati. Tuttavia non bisogna lasciarsi ingannare dal nome del fenomeno, che potrebbe indicare una colorazione particolare della luna: il termine Luna Blu è statato coniato dall’astronomo Hugh Pruett, che nel 1937 scrisse che tale evento così raro avrebbe dovuto avere un nome d’effetto e fantastico. La luna dunque non subirà alcuna variazione cromatica,a meno che per un’assurda coincidenza non ci saranno polveri nell’atmosfera che coloreranno il nostro satellite di blu. Ma come è possibile che in mese ci siano due lune piene? Ogni ciclo lunare dura ventotto giorni completi con un avanzo di una decina di giorni all’anno, provocando la comparsa di una seconda luna piena ogni ventotto mesi trascorsi. Per questo motivo può capitare, come capiterà questa sera, che in un anno non ci saranno solo dodici lune piene, ma ben tredici. La tradizione astronomica vuole che la seconda delle due lune piene che compaiono in un solo mese si chiama proprio Luna Blu. Data la rarità dell’evento, questa notte quando guarderemo la luna ci soffermeremo qualche secondo in più, considerando che ce n’era stata già un’altra.

Le foto della luna rosa

One response to “Questa sera ci sarà la Luna Blu

  1. Ma che state dicendo, questo mese c’è un’unica luna piena! O_O’ Sennò la seconda l’una piena dovrebbe cadere, per forza di cose, dopo il 28!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.