Depressione da dipendenza da selfie, arriva fino a 200 scatti al giorno: tenta il suicidio


La dipendenza da selgie lo ha portato persino a tentare il suicidio. Danny Bowman arrivava fino a 200 scatti al giorno e si era emarginato da tutto e tutti. Una mania che lo ha portato a perdere tutti gli amici, non uscire da casa per ben 6 mesi, perdere quasi 15 chili. È la prima volta che si sente di una tale dipendenza. Il selfie è una moda e c’è chi ne abusa arrivando anche a una ventina e passa di scatti al giorno, ma non è mai avvenuto che questa mania sfociasse in una terribile depressione. Il londinese Danny Bowman, di 19 anni, è il protagonista di questa tragica storia. Il ragazzo aveva preso il vizio di fare selfie (autoscatto) e arrivava persino a 200 scatti al giorno. Una mania incredibile quella del ragazzo, che rinchiuso in casa per 6 mesi, passava le sue giornata con lo smartphone tra le mani. Evidentemente, come diceva anche una canzone “L’immagine di sé mette ansia” e probabilmente a forza di guardarsi, il giovane Bowman non riusciva a liberarsi di questa dipendenza, che lo ha portato persino a tentare il suicidio. Ecco le tristi parole del ragazzo: “Potrebbe capitare a chiunque. Nel mio caso di manifestava in selfie, potrebbe essere diverso per altri. Volevo stare bene con me stesso, e ho pensato anche al suicidio“. A ogni modo, questo è un segnale estremo di dipendenza, ma non bisogna sottovalutare che i social network stanno portando molti giovani a emarginarsi. Il 19enne ha tentato il suicidio per cercare di liberarsi da questa insano vizio, ma forse avrebbe fatto meglio a cercare qualcuno che lo aiutasse. Ora, dopo che la vicenda è stata resa pubblica, il ragazzo si sta curando. Dunque, questa la tragica storia di Danny Bowman, che a soli 19 anni ha tentato di togliersi la vita ed era andato in depressione a causa della dipendenza dall’autoscatto. Fino a 200 al giorno erano le foto che immortalavano la sua immagine.


Leggi altri articoli di Curiosità

1 commento per “Depressione da dipendenza da selfie, arriva fino a 200 scatti al giorno: tenta il suicidio”

  1. 9 Febbraio 2015

    […] DIPENDENZA DA SELFIE, PUO’ SFOCIARE IN DEPRESSIONE […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close