Padova, condannato vicino di casa per stalking: gemiti eccessivi durante il sesso

A Padova, un uomo viene condannato per stalking a causa dei suoi gemiti eccessivi durante il sesso. Tuttavia, il vicino di casa, pur ammettendo le sue colpe, specifica che il tribunale avrebbe dovuto al massimo incriminarlo per rumori molesti. Il tribunale di Padova infligge una pena di 6 mesi a un 42enne per via dei suoi gemiti eccessivi durante il sesso. Troppe le urla e i gemiti provenienti dall’abitazione del vicino di casa. Per questo, l’amante focoso è chiassoso è finito nei guai. Tuttavia, per il tribunale non si tratta di una semplice vicenda di rumori molesti, ma di stalking. Un 42enne di Vigodarzere (Padova) è stato denunciato dai vicini di casa, stressati dalla confusione notturna del vicino di casa, che era solito far capire a tutto il vicinato quando stava facendo sesso. Il 42enne ha annunciato che farà ricorso in appello. Infatti, non tollera che il tribunale lo abbia condannato a stalking per i suoi gemiti eccessivi durante gli atti sessuali. Tuttavia, i 12 vicini di casa, costituiti parte civile al processo, hanno ricevuto giustizia. La loro denuncia ha avuto effetto e quelle urla ledevano al decoro di tutto il vicinato. Insomma, a Padova è avvenuta questa vicenda più che bizzarra. Bisogna anche vedere se prima di fare la denuncia i vicini hanno almeno chiesto all’uomo se potesse contenere i suoi rumori, e ciò che appare certo è che al massimo si tratta di rumori molesti e non di stalking. Il protagonista della vicenda, che mai avrebbe immaginato di ricevere una simile pena per le sue performance sotto le lenzuola, non si arrende e spera che il suo ricorso venga accolto. Sembra la vicenda di una commedia americana, ma purtroppo per lui è la realtà. Non resta che attendere se verrà accolto il ricorso e vedere come andrà a finire questa strana vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.