Le nuove banconote da 10 euro: quando usarle e come saranno? (FOTO)


Le nuove banconote da 10 euro sono realtà. Vediamo come saranno e da quando sarà lecito usarle. Dopo le banconote da cinque euro, tocca a quelle da dieci. L’Unione Europea le ha modificate per garantire maggiore sicurezza e affidabilità. Nelle foto è possibile vedere come saranno. La scritta latina Specimen indica che si tratta di un esempio. Quando usarle? Le nuove banconote da 10 euro entreranno in circolazione a partire dal 23 settembre 2014. Quelle attuali saranno destinate a svanire. Per chi le avrà ancora anche quando sarà cessato ufficialmente il loro utilizzo, potranno essere cambiate in una qualsiasi banca centrale nazionale dell’Eurozona.

Le nuove banconote da 10 euro rappresentano la seconda novità della serie Europa. Questa serie è iniziata la scorso anno. Ha preso il via con la banconota di minor taglio – le 5 euro – e adesso prosegue con quelle di taglio più alto. Dopo le 10 euro, toccherà via via tutte le altre. La nuova serie è stata creata per migliorare le caratteristiche e rendere più difficile la falsificazione delle banconote. Vediamo nello specifico come saranno. La novità più evidente è il nuovo colore della cifra posta in grande: 10.

Le foto della nuova serie di banconote – LEGGI QUI


Posizionata in basso a sinistra, non sarà più marrone ma verde smeraldo brillante. Muovendo la banconota il numero 10 cambierà tonalità: passerà dal verde al blu, creando l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale. Anche questa banconota portala firma di Mario Draghi, presidente della BCE. La consistenza della carta sarà maggiore e i margini laterali avranno dei trattini in rilievo. Si avvertirà sin da subito il maggiore spessore. Sulla filigrana e nell’ologramma dei nuovi dieci euro verrà inserita la figura mitologica di Europa. Essa è tratta da un vaso di oltre 2000 anni fa, ritrovato in Italia e custodito al Louvre di Parigi.

Lavare le banconote fa risparmiare – LEGGI QUI

Ultima novità è rappresentata dalla scritta Euro: comparirà anche in caratteri cirillici (oltre che latini e greci) e l’acronimo della BCE sarà riportato in 9 lingue sul margine sinistro (prima erano 5). Per saperne di più, è possibile consultare il sito www.nuovovoltoeuro.eu. Quando usarle? Ricordiamo che saranno disponibili a partire dal 23 settembre 2014. Qualsiasi utilizzo prima di quella data sarà da considerarsi illegale.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close