Australia, donna fa sesso con il cane e filma tutto: incastrata dai video sullo smartphone


Una donna fa sesso con il suo cane e filma tutto. È finita nei guai Jenna Louise Driscoll (in foto), 25enne residente in Australia. È stata incastrata dai video presenti sul suo smartphone. Infatti, non solo la donna era solita abusare del suo animale domestico, ma riprendeva anche gli atti con il suo cellulare. Proprio i filmati presenti nel suo device sono serviti a incastrarla. Le prove erano inconfutabili. Jenna Louise Driscoll si intratteneva in rapporti particolari con il suo “miglior amico”. Una vicenda che sta facendo indignare gli animalisti di mezzo mondo.

Si è arrivati a scoprire i suoi abusi per caso. Infatti, la polizia di Brisbane (Australia) stava controllando il suo telefono per un’indagine riguardante il traffico di droga. Sullo smartphone hanno trovato ben altro: i video della donna mentre fa sesso con il suo cane. Tre video hard hanno incastrato la 25enne, che adesso si trova accusata di tortura e abusi sugli animali. Oltre ai filmati, sono stati trovati anche altri video che la incastrano per quanto riguarda lo spaccio di droga. Sembra infatti che la donna organizzasse feste a base di alcool e sostanze stupefacenti. La donna dovrà presentarsi ai giudici di Brisbane e rispondere alle pesanti accuse che gli sono piovute addosso.

Australia, chef fa a pezzi la fidanzata e la mangia prima di suicidarsi – LEGGI QUI


I media e l’opinione pubblica dell’Australia intera sono indignati da quanto accaduto e la donna non avrà vita facile d’ora in poi, a prescindere dall’esito del processo. Dunque, una brutta vicenda arriva da Brisbane. Una donna fa sesso con il suo cane e riprende tutto. È stata incastrata dai video presenti sul suo smartphone. La polizia ha scoperto la vicenda mentre indagava sulla donna per motivi riguardanti lo spaccio di droga. Il suo telefono era stato intercettato e i file compromettenti sono ora al vaglio dei giudici. Per lei si prospettano sanzioni pesanti.


Leggi altri articoli di Curiosità

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close