Tragedia al luna park, i capelli di una bambina incastrati nella giostra (FOTO)

Doveva essere una giornata festa, quella di una bambina che a 11 anni va al luna park con i suoi genitori desiderando solo di volare e ridere sulle giostre più belle (foto). Invece per Elisabeth Gilreath la principale attrazione del luna park si è trasformata in una trappola terrificante. I capelli rossi e lunghi di Lulu, così la chiamano tutti, si sono incastrati mentre faceva un giro sulla King’s Krown, la giostra su cui tutti volevano salire, la più bella del festival del Cinco de Mayo, nella citta di Omaha in Nebraska. E’ da lì che arriva la drammatica storia di Elisabeth e della sua famiglia. La piccola è ricoverata in ospedale in gravi condizioni e noi possiamo solo immaginare quanto sia grande la sofferenza della sua mamma e del suo papà.

Ma a soffrire tanto è stata anche la bambina in quegli interminabili minuti in cui i suoi capelli erano incastrati nella giostra e tutto continuava a girare. La giostra era in movimento e il padre, Timothy Gilreath, ha detto in conferenza stampa che ha continuato a girare per almeno 5 minuti prima che i giostrai si accorgessero del dramma che si stava consumando. Le foto postate dalla mamma su Facebook

La mia bambina è stata torturata” ha commentato il giorno dopo l’incidente. Anche la mamma della bambina non resta in silenzio e attraverso le foto della piccola in ospedale mostra come tutto si sia trasformato un incubo che non sa se e quando finirà. “Abbiamo una lunga strada davanti a noi” ha scritto su Facebook per ringraziare chi li ha aiutati e per puntare il dito contro i colpevoli. La piccola è grave, si è ritrovata con il cuoio capelluto completamente strappato e ferite agli occhi. I medici non sanno ancora se i muscoli funzionano e se la bambina potrà vedere di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.