Favole sfasate a Montesano Salentino: il mondo della Melevisione sbarca a scuola per fare teatro

Il mondo delle favole incontra il mondo dei bambini. Un esperimento speciale quello che vede protagonisti i piccoli attori della prima elementare di Montesano Salentino ( Istituto comprensivo di Miggiano) impegnati da una settimana in un laboratorio teatrale. Dopo giorni di duro lavoro, risate ma anche tante disciplina, i bambini debutteranno domenica sera a Montesano Salentino con lo spettacolo Favole Sfasate. Saranno loro i protagonisti assoluti dell’opera teatrale ma, in questi giorni hanno lavorato duramente con due maestri d’eccezione. Direttamente dal mondo della Melevisione sono arrivati in Salento Milo Cotogno e Orchessa Orchidea.

Un missione quasi impossibile per Lorenzo Branchetti e Barbara Abbondanza che in una settimana dovranno  provare a compiere un piccolo miracolo. Sono sulla buona strada, ce lo confermano mentre provano a scuola con i bambini. Non è stato facile, Lorenzo e Barbara non conoscevano i piccoli che hanno però accolto entrambi con grande affetto affidandosi completamente a loro. Lorenzo e Barbara cercano di trasmettere tutta la loro passione ai piccoli che li ascoltano, ridono e sorridono con loro ma soprattutto lavorano per l’opera teatrale, e con il caldo di questi giorni non è facile.

Lorenzo e Barbara ci spiegano che generalmente ci vogliono mesi per portare a termine un lavoro di questo genere ma i bambini sono bravissimi e ce la faranno anche in una sola settimana. Favole sfasate ci porta nel classico mondo delle favole più belle: il protagonista, Pinocchio, non vuole crescere e continua a continuare le sua marachelle perdendo la strada di casa. In questo suo cammino spericolato, inciampa però in altre storie, sono le altre favole. I piccoli attori quindi interpreteranno i personaggi più amati del mondo delle favole, dai nani di Biancaneve alla bella addormentata nel bosco. Pinocchio viaggerà insieme a loro nel mondo delle favole “sfasando” tutte le storie. Per cui preparatevi a vedere fatine in discoteca e principi con gli occhiali da sole, il mondo cambia! 

DALLE PROVE DEI BAMBINI DI MONTESANO SALENTINO

Lorenzo Branchetti e Barbara Abbondanza non hanno bisogno di presentazioni, il mondo della Melevisione entra nelle nostre case dalla tv; programma storico per i bambini di Rai3, oggi anche sul canale tematico Rai Yoyo, la Melevisione va in onda per la prima volta del 1999 su Rai 3 appunto e dal 2011 passa invece su Rai YoYo dove continua a riscuotere un grandissimo successo. Il programma, incentrato sulle avventure di personaggi fiabeschi: folletti, gnomi, principi, principesse, re, regine, streghe, riscuote da anni un notevole successo accompagnando la crescita di migliaia di bambini italiani. Hanno accettato questo impegno perchè credono nel valore del teatro, credono nelle capacità dei bambini, tutti dovrebbero fare teatro ma in particolare i bambini.  La sceneggiatura è stata rielaborata per i 22 bambini che saranno protagonisti dello spettacolo. 

Abbiamo anche chiesto a Lorenzo e Barbara come cambia l’approccio dei bambini “di oggi” con il mondo delle favole classiche. Lavorando a contatto con i piccoli si sono resi conto dell’approccio diverso che oggi i bambini hanno con i racconti. Ci spiegano che le favole restano sempre molto amate dai bambini, cambia probabilmente il metodo che hanno anche i genitori nell’approcciarsi. Sarebbe sempre gradito il racconto della favola della buona notte che purtroppo, sempre più spesso, viene sostituita da un cartone animato in tv o da un video su Youtube. I bambini non cambiano, probabilmente siamo noi che facciamo cambiare a seconda delle nostre abitudini, ma sarebbe bello se da piccoli vivessero la loro età per quello che è, sognando sempre di poter diventare una principessa da grande o un principe azzurro. Per fare i conti con la vita reale, con i sogni che non sempre si realizzano ci sarà tempo. Va dato quindi atto a chi decide di regalare questo genere di attività ai bambini: staccare dalla realtà e gettarsi nel mondo delle favole a questa età fa davvero bene. E’ una sana occasione per stare insieme, per imparare ma anche per divertirsi, anche se c’è davvero moltissimo lavoro dietro. 

Lorenzo Branchetti e Barbara Abbondanza (Orchessa Orchidea nel programma)  hanno lavorato e stanno lavorando con 22 alunni in uno specifico laboratorio teatrale della durata di una settimana e denominato “Favole Sfasate”. Al termine del laboratorio sarà presentato il relativo saggio alla presenza dei genitori e di quanti vorranno partecipare domenica 2 luglio alle 20:30 presso l’Anfiteatro di Montesano Salentino. Si dice soddisfatta il Dirigente scolastico Prof.ssa Maria Abbondanza Baglivo che dichiara: “E’ un modo alternativo e proficuo di partecipare alla crescita e alla formazione dei nostri alunni mediante l’arte nobile del teatro”. Lorenzo e Barbara ci tengono moltissimo a ringraziare i genitori dei bambini che hanno aiutato i piccoli a imparare le loro parti in questa settimana. Non è stata una cosa semplice. E ringraziano anche tutte le persone che in questo loro soggiorno salentino sono state vicine in qualsiasi modo! Una accoglienza che li ha lasciati davvero senza parole. Tutto è stato chiaramente possibile anche grazie all’impegno di tutti i docenti e i collaboratori scolastici. 

Tutti a vedere i piccoli di Montesano Salentino, l’appuntamento è per domenica 2 luglio 2017 alle 20,30. 

 

(nella foto i piccoli dopo una dura giornata di prove con Barbara e con Lorenzo) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.