La nipote di Lady Diana indossa la sua tiara preferita e la somiglianza è incredibile (FOTO)

lady diana tiara

Il matrimonio di Clelia non è finito sotto i riflettori per gli ospiti illustri presenti. Harry e Meghan sono stati sicuramente al centro dell’attenzione ma c’è stato anche un altro dettaglio che tutti hanno notato. La bella sposina infatti, nipote di Lady Diana, ha indossato la tiara di famiglia, la tiara della famiglia Spencer che la mamma di Harry e William adorava.  Era inevitabile quindi fare un confronto tra Diana e sua nipote e non è passata inosservata la somiglianza tra le due donne. La nipote della principessa del Galles, Celia McCorquodale, figlia della sorella Sarah, ha deciso di sfoggiare per il suo matrimonio con George Woodhouse, celebrato nel Lincolnshire la stessa Tiara che Diana ha indossato in occasione del matrimonio con il principe Carlo. Sicuramente Harry e Meghan saranno stati felici di questo omaggio che Clelia ha voluto fare a Lady D.

LA NIPOTE DI LADY D PER IL SUO MATRIMONIO SCEGLIE LA TIARA PREFERITA DA DIANA

Due sono i diademi indossati da lady D in vita: uno le fu prestato direttamente dalla regina Elisabetta II, un altro apparteneva alla sua famiglia. La “Spencer Tiara”, formata da una serie di cuori costellati di diamanti, fu però la preferita della principessa. La indossò molto più spesso rispetto a quella ufficiale: a parte un’occasione, in cui venne usata da Victoria Lockwood nel 1989 durante il matrimonio con Charles Spencer, rimase in suo possesso per ben 16 anni. L’ultima volta che la portò fu nel 1993. Diana scelse quella tiara, in occasione del suo matrimonio, perchè pensava che fosse più leggera e semplice da indossare rispetto alle altre. Dopo la morte di Lady Diana, la Tiara è tornata nella collezione della famiglia Spencer. E in questa occasione è stata rimessa a nuovo per essere sfoggiata da Clelia. L’ennesimo omaggio della famiglia a Diana che è amatissima da tutti, a dimostrazione di aver davvero lasciato il segno nella vita di tutte le persone che l’hanno vista anche solo per pochissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.