Lutto per Antonella Clerici, l’addio a Giuliano è un dolore che la riporta indietro nel tempo (Foto)

clerici la morte di un amico

Tante volte abbiamo ascoltato Antonella Clerici che raccontava della sua vita in provincia, degli anni del liceo, degli amici, i pomeriggi passati a studiare (foto). Purtroppo ieri uno dei suoi amici è morto. E’ Giuliano a cui dedica un post sul suo profilo Instagram, è al tempo che corre veloce che pensa dando l’ultimo saluto a lui che definisce il più ironico e sorridente del gruppo. Antonella Clerici è sempre rimasta legata alle persone che hanno fatto parte del suo mondo quando viveva a Legnano, anche se di certo non poteva più incontrarli tutti. Tanti i ricordi nella scuola del liceo classico ed è bellissima la foto che ha condiviso. Uno scatto in bianco e nero, Antonella è giovanissima, una liceale come tante con i suoi compagni di classe. Torna con la memoria a quegli anni, rivede tutti gli amici con cui ha condiviso tanto. Gli anni al liceo non si dimenticano mai, sono quelli in cui c’è la spensieratezza e sembra che tutto sia possibile. L’omaggio a Giuliano è così tenero ma anche pieno di dolore, di consapevolezza che il “tempo corre veloce”.

LA MORTE DELL’AMICO GIULIANO E’ UN VERO DOLORE PER ANTONELLA CLERICI

“Eravamo giovani e spensierati. Gli anni del liceo, degli spettacoli di fine anno, del tutto e’ possibile. Oggi, uno di noi, il più sorridente, ironico ci ha lasciati. Il tempo corre veloce…. ciao Giuliano!” questo il post di Antonella che non indica chi è Giuliano ma possiamo immaginarlo: il più sorridente.

Uno spettacolo di fine anno, le risate, le emozioni, la libertà e poi uno di loro oggi non c’è più. Le foto aiutano a ricordare, Antonella è riconoscibilissima a destra della foto. Nei commenti tanti cuori per la conduttrice che attraverso i social continua a mantenere sempre aperto il contatto con il suo pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.