Piccolo incidente per Kate Middleton, l’imbarazzo della gonna che si alza al vento e la sua reazione (Foto)

Una reazione come sempre da vera regina, Kate Middleton non sbaglia un passo nemmeno nei momenti di forte imbarazzo come quello di questa mattina (foto). E’ il Daily Mail a mostrare per primo le foto della duchessa di Camrbidge durante il piccolo incidente appena scesa dall’auto che l’aveva accompagnata per fare il suo ingresso nell’ospedale pediatrico di Londra. Uno dei suoi tanti impegni che con emozione porta avanti, ma per Kate Middleton un colpo di vento e lei è costretta a portare subito le mani alla gonna per evitare che l’imbarazzo potesse diventare enorme. Bellissima la sua reazione, l’espressione sul suo volto, una bella risata. Non si trovava davanti a capi di Stato o alla regina Elisabetta ma c’erano dei bambini con i loro genitori e i loro medici a osservarla. La sua risata è piaciuta a tutti, poi Kate è andata incontro a una bimba che l’ha accolta con dei fiori  bellissimi. Si è chinata e in quel momento ha del tutto dimenticato che la sua gonna potesse alzarsi.

KATE MIDDLETON MERAVIGLIOSA ANCHE NEI MOMENTI DI IMBARAZZO

Una gonna D&G deliziosa e ovviamente la Middleton ha scelto di indossare delle calze nere molto coprenti, questo l’ha salvata. Dolcissima la moglie del principe William d’Inghilterra quando all’accoglienza della piccola paziente è rimasta in bilico perfetto sulle gambe piegandosi ma dimenticando il vento e la gonna troppo larga, troppo corta per una giornata come questa.

Una volta entrata nell’ospedale come sempre si è dedicata a tutti i bambini, soprattutto ha dedicato del tempo a un bambino di 10 anni malato di cuore e alla sua sorellina di 4 anni, loro le hanno regalato due ghirlande fatte con materiale riciclato. Sembra che Kate le abbia portate entrambe a casa e che abbia messo la corona rosa in camera da letto della piccola principessa Charlotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.