E’ morta la mamma di Asia Argento

E’ stata Asia Argento con un messaggio sui social ad annunciare la morte della sua mamma. Un grande dolore per l’attrice che ha scelto di dire addio a sua mamma, anche sui social, con delle bellissime immagini. Foto di famiglia con le quali Asia sceglie di dire addio alla sua mamma adorata. Daria Nicolodi, attrice e sceneggiatrice nata a Firenze il 19 giugno del 1950, si è spenta poche ore fa a 70 anni.

Tra Asia e la sua mamma c’è stato un rapporto sempre molto forte caratterizzato anche da alti e bassi. Di recente non possiamo dimenticare il commento della Nicolodi che non aveva gradito la relazione tra sua figlia e Fabrizio Corona, ad esempio. Oggi però c’è spazio solo per il dolore e per tutto il bene che ci può essere tra una madre e una figlia.

ASIA ARGENTO SALUTA LA SUA MAMMA CON UN POST SUI SOCIAL

Le parole di Asia Argento sui social per ricordare la sua mamma:

Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire. Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata. Anche se senza di te mi manca la terra sotto i piedi, e sento di aver perso il mio unico vero punto di riferimento. Sono vicina a tutti quelli che l’hanno conosciuta e l’hanno amata. Io sarò per sempre la tua Aria, Daria 

Daria Nicolodi, morta in mattinata, è stata a lungo compagna di Dario Argento. Dalla loro relazione nacque, nel 1975, la figlia secondogenita Asia.

Dario Argento e la madre di Asia si erano conosciuti nel 1974 , quando lei era già affermata per aver lavorato con Elio Petri, durante il casting per il film Profondo rosso . Con Argento poi collaborò a vario titolo a tutti i suoi film, da Profondo Rosso a Suspiria (1977), Inferno (1980), Tenebre (1982), Phenomena (1984), Opera (1987).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.