Gadget ecologici personalizzati: un must per il domani. Fare marketing salvaguardando l’ambiente

Negli ultimi anni l’attenzione dell’opinione pubblica verso tematiche ambientali è cresciuta tantissimo. In questo contesto anche le aziende, in quanto realtà inserite in un ambiente e con esso in relazione, sono chiamate a fare la loro parte. Da anni, la sostenibilità ambientale è considerata una dei capisaldi della strategia commerciale di ogni società. Questo principio caratterizza tutti gli ambiti: dalle scelte strategiche fino al marketing. Proprio di promozione parleremo in questo post.

Domanda alla quale le aziende che vogliono dare di sè una certa immagine non possono più sottrarsi: come fare per sviluppare una promozione attenta all’ambiente? Quali sono le strategie da adottare?  Una delle strade più percorse è quella del marketing attraverso i gadget aziendali ecologici. Fino allo scorso decennio, fare promozione con i gadget aziendali significava regalare a clienti e dipendenti una serie di oggetti utili per la quotidianità e con in bella mostra il logo della società. Ad esempio taccuini gratuiti con il brand aziendale in bella vista sono stati per anni una delle soluzioni più semplici adottate dalle aziende per fare promozione.

Ecco, rispetto ad allora, il concetto di promozione attraverso i gadget personalizzati resta inalterato. A cambiare è il contenuto del messaggio. Attraverso quel taccuino oggi l’azienda deve parlare all’ambiente circostante. Se un tempo quindi, il taccuino con il brand serviva solo per fare promozione, oggi è il messaggio veicolato ad essere diventato fondamentale. Al termine della reinterpretazione della promozione attraverso gadget aziendali, il brand è diventato quindi parte di un messaggio più vasto e in esso si identifica.

In pratica il taccuino con logo aziendale di un tempo si è trasformato in gadget ecologico con logo. Chi lo possiede è naturalmente portato ad identificare in quel brand, una realtà aziendale impegnata a favore dell’ambiente.

Perché a un’azienda conviene scegliere gadget ecologici

Considerando quanto detto in precedenza, alcune realtà aziendali troppo ancorate ad un passato oramai superato, potrebbero guardare con scetticismo ai gadget ecologici bollando il tutto come inutile perdita di tempo e moda passeggera. Questo è in realtà un grave errore di approccio. Il gadget ecologico, il vecchio e caro taccuino dell’esempio fatto in precedenza, testimonia l’impegno di quell’azienda a favore dell’ambiente. Un’azienda che promuove il suo brand con gadget ecologici guarda al futuro. E’ questo il messaggio che passa e che resta.

Un’opinione pubblica attenta alle tematiche ambientali premierà un’azienda che ritiene che l’attenzione alla natura sia passeggera oppure un’azienda che, attraverso il suo brand, vuole partecipare ad un futuro più green? Le nuove generazioni sono sempre più attente all’ambiente e proprio le nuove generazioni sono i clienti del domani di tante aziende.

Ecco perché, già oggi, conviene scegliere gadget aziendali ecologici per la promozione.

Cosa sono i gadget ecologici personalizzati?

Se l’argomento che stiamo trattando è di tuo interesse, allora è arrivato il momento di scendere più nel dettaglio? Cosa sono i gadget personalizzati ecologici? A prescindere dalla tipologia specifica di prodotto (delle varie referenze più in tendenza oggi parleremo nei prossimi paragrafi), un gadget promozionale è ecologico se rispetta almeno uno dei seguenti requisiti:

  • presenta una struttura biodegradabile
  • il prodotto stesso può essere riciclato una volta cessato il suo utilizzo
  • viene prodotto in modo sostenibile con materiali riciclati

Le tipologie di gadget ecologici personalizzati sono oramai tantissime.  Ecco alcuni esempi: borse per la spesa, di cotone ma anche in TNT, RPET e poliestere, personalizzabili, ottime come gadget ecologici promozionali su cui stampare eventualmente il logo della propria azienda; custodie per computer portatili realizzate in soft shell ma anche tazze per la colazione o per sorseggiare una tisana o un tè; tazzine da caffè personalizzabili con il logo dell’azienda per poterli regalare ai clienti; bicchieri da asporto o bicchieri takeaway dalla tipica forma dei tumbler alti con coperchio in plastica o silicone sulla parte superiore. Ancora  penne, taccuini, block notes, agende, righelli, calcolatrici, chiavette usb, matite, cuffie.

Proprio di due tipologie specifiche di gadget ecologici personalizzati parleremo nei prossimi due paragrafi.

Nuove frontiere dei gadget ecologici: portavivande e borracce amiche dell’ambiente

L’emergenza coronavirus ha cambiato radicalmente le abitudini di lavoro di molti dipendenti.  Portavivande, borracce e thermos sono diventati gli strumenti indispensabili per pranzare in ufficio. Questo è noto a tutti mentre ciò che è meno noto è che portavivande e borracce sono diventati gadget ecologici da regalare ai propri dipendenti. E in effetti è proprio questa la strategia che molte aziende stanno seguendo in questi mesi: unire l’utile all’impegno a favore dell’ambiente.

Negli ultimi mesi i portavivande e le borracce si sono inseriti tra i trend principali del mercato dei gadget ecologici. Ma come sono fatti? Ovviamente con materiali compatibili. Ad esempio i portavivande sono realizzati in fibra di bambù o anche in paglia di fieno PP.

Un gadget-simbolo mai fuori moda: le borse ecologiche

Se portavivande e borracce sono la tendenza di questi ultimi mesi, c’è un gadget aziendale che è intramontabile. Parliamo delle borse. Ebbene anche le vecchie sacche sono amiche dell’ambiente. Realizzate in cotone, con manici lunghi o corti, le borse ecologiche sono il gadget promozionale per eccellenza da regalare alla potenziale clientela durante fiere ed eventi.

La borsa personalizzabile, disponibile anche in juta, è ideale come regalo di merchandising aziendale. Sugli shopper può essere inserito in bella vista il logo aziendale…che si muoverà poi con le gambe del consumatore. Negli ultimi anni, infatti, il giusto ban alle buste in plastica, ha imposto ai consumatori di trovare strumenti alternativi per trasportare la spesa. Ecco che le borse ecologiche regalate durante le fiere da aziende amiche dell’ambiente tornano utili. E cosa è questa se non promozione gratuita e anche amica dell’ambiente?

Gadget ecologici personalizzati: quale futuro?

Ormai il merchandising ecologico è in piena espansione. È ben chiaro a tutti che la cura del pianeta, e quindi il futuro dell’uomo, passano anche dal minimo utilizzo di materiali plastici o difficilmente smaltibili. Per questo motivo tutto quello che è riciclabile, smaltibile e realizzato con materiali di riciclo avrà sempre più diffusione. In questa fase di cambiamento anche le aziende possono fare la loro parte usando per la loro promozione  gadget ecologici. Saranno ringraziate non solo dall’ambiente ma anche dai consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.