Alessandro Borghese confida solitudine, dolore e pianti causati dal Covid