Jessica Simpson mostra il periodo più buio della sua vita: “Ero irriconoscibile”

Jessica Simpson ieri e oggi

Ci vuole coraggio anche per mostrarsi così dopo che tutto è passato e Jessica Simpson il coraggio l’ha trovato perché oggi si ama. La popstar 41enne ha condiviso sui social una foto di qualche anno fa, era davvero irriconoscibile, era in piena dipendenza dall’alcol, era gonfia, era così diversa. Un pigiama rosa, confusa, gonfia, era la versione di 4 anni fa di Jessica Simpson. Nel suo libro Open Book ha confidato che non beve più dal 2017, un traguardo importante che può adesso anche festeggiare su Instagram condividendo quel periodo, quello scatto. Non è la prima volta che parla della dipendenza dall’alcol e continua a farlo, per non dimenticare dove era caduta, per aiutare gli altri, perché dopo avere toccato il fondo si può tornare a galla e anche più forti di prima.

Jessica Simpson distrutta dopo un party ad alto tasso alcolico.

“Questa persona nella prima mattina del primo novembre 2017 è una versione irriconoscibile di me stessa. Avevo bisogno di scoprire molto della mia interiorità. In quel momento ho capito che avrei permesso a me stessa di tornare a splendere e di vincere le mie battaglie interiori per l’autostima, di affrontare il mondo con grande chiarezza”. Si era svegliata dopo un party di Halloween.

Volevo provare dolore in modo da poterlo portare come una medaglia al petto. Volevo vivere come un leader e rompere i cicli che mi rimandavano indietro, progredendo senza mai guardarmi alle spalle con rimpianti e rimorsi per le scelte fatte in modo da potermi godere il resto del mio tempo in questo mondo bellissimo”.

Non si amava e stava iniziando a capirlo: “Il problema non era bere alcol. Io ero il problema. Il vero lavoro da fare nella mia vita era accettare il fallimento, il dolore, la rovina e l’auto-sabotaggio… Non mi amavo. Non avevo rispetto per me stessa e le mie capacità – oggi è tutto diverso e la sua vita ha ripreso a volare – Oggi invece ce l’ho. Ho accettato le paure e anche le parti della mia vita che sono tristi. Affronto tutto con il coraggio dell’anima. Sono assolutamente aperta e onesta. Sono libera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.