Donatella Milani in ospedale dopo un terribile incidente

Donatella Milani è in ospedale vittima di un incidente e purtroppo dirà restare bloccata per un mese
Donatella Milani incidente


Donatella Milani sa di essere fortunata nonostante l’incidente, perché è in vita, perché può raccontare cosa è accaduto, ma tutto è ugualmente difficile. Donatella Milani era indecisa se pubblicare o meno la foto dall’ospedale ma poi ha pensato che il sostegno di fan e di amici magari l’avrebbe aiutata. Cerca conforto perché il momento non è semplice, l’incidente è stato terribile e sembra sia stata davvero molto fortunata. Dovrà restare così come mostra in foto almeno per un mese, bloccata con il collare, forse anche ferma a letto, questo non è chiaro ma l’importante è che tutto per lei si risolverà, l’importante è che dimentichi tutto in fretta.

Donatella Milani racconta dell’incidente

E’ sul suo profilo social che poco fa Donatella Milani ha avvisato tutti che è in ospedale ma non dice quanto tempo fa è accaduto l’incidente. “Fino all’ultimo ero molto indecisa se mettere o no questa foto. Ma poi ho pensato che un salutino da fatto da voi amici, mi avrebbe un po’ confortato” inizia così il suo post e fa capire che non ha alcuna intenzione di attirare l’attenzione ma solo di ricevere un po’ di conforto. Deve avere vissuto attimi terribili e l’attende uno stop lungo.

“Ho avuto un incidente con l’auto, mi ha attraversato un cane e dovrò restare così almeno per un mese, ma per fortuna sono qui a raccontare” racconta la cantante che i meno giovani ricorderanno in uno storico festival di Sanremo ma gli altri di certo la ricorderanno nel programma Ora o mai più.

In tantissimi le stanno augurando una pronta guarigione, di certo i follower la aiuteranno in questo momento complicato della sua vita e magari Donatella Milani presto confiderà anche quali problemi le ha causato l’incidente. La flebo al braccio, il collare che la blocca, il volto gonfio, non mostra altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.