Ris Roma 2 anticipazioni, trama puntata oggi 19 aprile 2011

Sta per arrivare la quinta puntata di Ris Roma 2 che tanto aspettiamo. Le nostre anticipazioni riguardano proprio la puntata di oggi 19 aprile 2011. Cosa succederà? La bomba innescata da Ghiro esploderà? Sembra proprio di no anche perchè altrimenti tutti gli agenti del Ris morirebbero…Ma invece ce la faranno anche questa volta. La Banda del lupo però ha dimostrato di essere davvero molto pericolosa. Questa sera poi standi alle anticipazioni cercheranno di portare a termine un colpo davvero grosso. Come sempre gli uomini guidati da Lucia e Daniele cercheranno di arrivare in tempo ma sarà davvero difficile scoprire quello che i temibili criminali hanno in mente. Ma continuiamo con le anticipazioni di questa sera.

Ris Roma 2- Delitti Imperfetti anticipazioni ( trama puntata oggi 19 aprile 2011)

Gli agenti del Ris dopo lo scampato pericolo bomba devono riprendere le nuove ricerche cercando questa volta di non trascurare nessun dettaglio. La banda del lupo non può continuare ad agire incontrastata. E se da un lato si farà un passo in avanti nelle indagini dall’altro però la banda continuerà ad agire.

Questa volta tigre, maiale, coniglio, lupo e scimmia hanno deciso che ruberanno una collezione di monete. Come sempre poi ci dovrà essere anche una vittima quindi molto probabilmente sarà uno dei proprietari della collezione. E questa volta è il turno di Stinco…

Le indagini continuano e si arriva a un punto di svolta: viene infatti trovato l’uomo che riceve gli oggetti che la banda ruba.

I casi quotidiani non mancano. Si indaga infatti sulla scomparsa di una giovane americana in vacanza in Italia. E non solo…Questa vlta i nostri agenti avranno anche a che fare con dei rifiuti tossici e delle scorie…

C’è aria poi di innamoramento al Ris…Chi colpirà la freccia di cupido? Sembra che il tenete Bartolomeo si invaghisca di una ragazza che abbiamo già conosciuto. Chi sarà? E poi Lucia che continua sempre a essere spiata 24 h su 24 cederà al corteggiamento di Samuele?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.