Striscia la notizia il ritorno di Greggio che attacca il Fatto quotidiano

Si torna a casa. Ezio Greggio da lunedì sarà seduto dietro il bancone di Striscia la notizia in compagnia di Michelle Hunziker. Nella puntata in onda ieri su Canale 5 lo abbiamo visto sorridente in collegamento salutare Piero Chiambretti che per qualche puntata ha condotto, in modo davvero “egregio” il tg satirico al fianco di Michelle. Dietro il sorriso di Greggio però si cela un’amarezza; il conduttore infatti dal sito di Striscia lancia una pesante accusa nei confronti del Fatto Quotidiano che lo avrebbe preso di mira proprio alla vigilia del suo ritorno nel programma di Canale 5.

Come immaginerete Greggio si riferisce alla questione dell’elicottero e della sua presunta evasione fiscale. Greggio precisa che lui in Italia ha sempre pagato tutte le tasse e che quello del Fatto sia solo un attacco che serve “Al solo scopo di mettermi in cattiva luce di fronte all’opinione pubblica e, non casualmente, proprio alla vigilia del mio rientro alla conduzione di Striscia la Notizia di lunedi 28 ottobre, sono state di nuovo pubblicate dal Fatto Quotidiano notizie relative ad una pretesa verifica fiscale che mi vedrebbe debitore di svariati milioni di euro, nonchè ad un elicottero che non rappresenta neppure l’oggetto del predetto accertamento e non ha mai costituito motivo di contestazione nei miei confronti.” Questo lo sfogo di Greggio direttamente dal sito di Striscia che pubblica le sue parole.

Continua il conduttore di Striscia: “Peccato che circostanze, cifre, valori e quant’altro contestatomi, sono totalmente privi di alcun fondamento: non lo dico perché così farebbe qualunque contribuente tartassato, ma per la semplice ragione che i fatti stanno totalmente dalla mia parte.

Greggio, come abbiamo già detto, specifica che ha sempre pagato ciò che doveva pagare e che crede che anche in questo caso la giustizia farà il suo corso.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.