Centovetrine, anticipazioni puntata di oggi 30 ottobre 2013

Tornano le anticipazioni di Centovetrine relative al nuovo episodio che andrà in onda oggi pomeriggio, mercoledì 30 ottobre 2013, su Canale 5. Siete pronti a scoprire, in anteprima, le nuove trame e i nuovi inganni che la faranno da padroni nella nuova puntata? Prima di scoprire le anticipazioni dell’episodio di oggi, però, ricordiamo come sempre cos’è accaduto nella puntata andata in onda ieri.Adam segue gli ordini di Leo Brera e ora la sua missione è allontanare Brando da sua moglie Viola. Per questo motivo, il giovane manager ha invitato a cena Sveva. Stefania ha svelato a Laura di essere stata picchiata per colpa sua. Mentre la Beccaria si è sentita in colpa per quanto accaduto, la sua compagna di cella ha già un asso nella manica: Stefania ha preparato un piano per evadere. Sebastian Castelli ha deciso di partire per la Germania in modo da incontrare Margot e spiegarle tutta la situazione di sua moglie Laura. Damiano sta indagando sul rapporto che lega Carol Grimani e suo padre Vinicio. Cecilia Castelli scopre che l’ex poliziotto sta svolgendo indagini private e si arrabbia con lui.
Tutto questo accadeva nella puntata andata in onda ieri. Ma cosa ci aspetta oggi pomeriggio? Scopriamolo con le nostre anticipazioni.

Centovetrine anticipazioni: la trama della puntata in onda oggi 30 ottobre 2013
Sveva e Adam sono a cena insieme: i due entrano in confidenza e, complice qualche bicchiere di vino, la ragazza si lascia andare a qualche confidenza. Sveva rivela ad Adam di essere ancora innamorata di Brando. Terminata la cena, Sveva ritorna al Blue Valentine e qui non riesce più a trovare le lettere d’amore che Brando le scriveva quando erano giovani. Qualcuno gliele ha sottratte in seguito ad un furto avvenuto proprio nel locale. Carol Grimani si ammala e Leo si prende cura di lei: i due si ritrovano molto vicini e si baciano. Fiamma e Jacopo trascorrono la notte insieme in barca ma il mattino successivo, la ragazza cerca di suicidarsi di nuovo…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.