Sanremo 2014 per il pubblico a casa fa flop


Non ci aspettavamo davvero di vedere dei simili dati. Parliamo ovviamente di ascolti, in genere in questi casi c’è solo una parola che rende al meglio e la parola è FLOP. Che poi la qualità non si identifichi necessariamente con la quantità lo diciamo da anni e lo continueremo a dire ma probabilmente questa volta il pubblico da casa ha avuto le sue buone ragioni. La noia in questa edizione di Sanremo ha preso il sopravvento e la qualità della musica non è stata quella che ci si aspettava anche se ci continuano a dire che con un ascolto attento i brani sono favolosi. Lo saranno, nessuno lo mette in dubbio ma allora perchè da secoli si parla del classico motivetto sanremese, quello che ti entra in testa al primo ascolto e non lo levi più. Un motivo ci sarà, forse il motivo è lo stesso per il quale il pubblico da casa non ha seguito la 64esima edizione del festival che per tutti è stato una sorta di “replica” un già visto stonato condito dalla crisi, dagli stipendi, dalle polemiche. Come se poi Fazio non se ne torna su Rai 3 e la Littizzetto con lui per continuare a guadagnare quello che secondo gli ottusi viene pagato solo con i pochi soldi raccolti con il canone Rai. Ma questa è davvero un’altra storia.

Prima di continuare parliamo in dati

10.415.000 telespettatori, share 41,10%, nella seconda 7.044.000 per uno share del 53,56%. Il netto è di 9.348.000, 43,51%.Sanremo & Sanromolo di PIF 7.359.000 e 27.99% questo è quello che è successo per la finale di Sanremo in onda il 22 febbraio 2014.

12.997.000 telespettatori con il 53.8% di share era la media della finale del 17 febbraio 2013. Nel dettaglio 13 milioni 635mila con uno share del 51,96%, mentre la seconda è stata seguita da 10 milioni 394mila spettatori, con share del 66,60%. Il picco di ascolto con 15 milioni 542 mila telespettatori e lo share più del 70% con la proclamazione di Mengoni.


I numeri parlano da soli ma qui la caccia va al perchè. Forse di perchè ce ne sono diversi. Del resto sia Fazio che la Littizzetto hanno spiegato che avrebbero fatto quello che ritenevano opportuno e non quello che avrebbe fatto fare il botto in termini di audience e infatti così è stato. Dall’anno prossimo si cambia. Attendiamo la conferenza stampa per i dettagli.

Per il resto potremmo dilungarci a lungo su quello che è stato, su quello che è piaciuto o non è piaciuto ma sarebbe la nostra opinione contro quella di 10 milioni di italiani che potrebbero darne altre 10mila…Sicuramente superare i 10 milioni di spettatori è sempre un ottimo risultato ma cosa sarebbe successo se ad esempio su Canale 5 ci fosse stata Maria De Filippi con C’è posta per te? Bella domanda ma la risposta non ci sarà. Un flop? Per noi lo sarebbe stato anche se ci fossero stati 18 milioni di italiani davanti alla tv perchè ci sono state troppe scelte che non hanno entusiasmato. E ora tutti ad attendere il prossimo festival, quello del cambiamento.


Leggi altri articoli di Gossip e TV

1 commento per “Sanremo 2014 per il pubblico a casa fa flop”

  1. 24 Febbraio 2014

    […] Ultime Notizie Flash […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close