Linea Gialla anticipazioni 25 febbraio 2014, Raffaele Sollecito protagonista

Dopo la pausa della passata settimana Salvo Sottile torna su La7 con Linea Gialla. Cosa succederà nella puntata in onda il 25 febbraio 2014? Lo scopriamo nelle nostre anticipazioni che riguardano proprio la puntata in onda questa sera. E’ lo stesso Salvo ad annunciare sui social che questa sera ci sarà un ospite speciale: per la prima volta Raffaele Sollecito affronterà un dibattito e risponderà anche alle domande del pubblico, almeno così abbiamo capito dalle parole del conduttore di Linea Gialla. In queste settimane, dopo la riapertura del caso sull’omicidio di Meredith con la nuova decisione della cassazione di Firenze, Raffaele ha deciso di farsi vedere in tv più di quanto non aveva fatto in questi anni. Dopo la sua scarcerazione infatti non aveva frequentato i salotti televisivi cosa che invece ha iniziato a fare in queste ultime settimane. Lo abbiamo visto concedere interviste ai vari tg e poi anche in quel di Domenica Live dove ha risposto alle domande di Barbara D’Urso.

E questa sera lo vedremo super ospite a Linea Gialla. Raffaele da sempre racconta la sua versione dei fatti definendosi innocente e ribadendo che non avrebbe mai avuto nessun motivo per uccidere Meredith una ragazza che salutava in modo cordiale e basta. Di recente però abbiamo notato un cambio di tendenza. Si dirige verso una fase di “non ricordo” che potrebbe far pensare alla sua voglia di far passare Amanda come unica responsabile. Ma questa è solo una nostra impressione. Vedremo questa sera cosa avrà da dire nello studio di La7.

Sollecito non sarà il solo ospite di Linea Gialla per la puntata di oggi per cui se volete passare una serata all’insegna della cronaca e delle inchieste sintonizzatevi su La7.

Seguici anche su Instagram

One response to “Linea Gialla anticipazioni 25 febbraio 2014, Raffaele Sollecito protagonista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.