Kate Middleton imbarazzatissima col piccolo George in braccio (FOTO)

Gli occhi sono sempre puntati su Kate Middleton e per l’ennesima volta c’è un po’ di imbarazzo a Corte. Il caso si ripete e  questa volta con il piccolo Geroge in braccio. Ancora una volta Kate Midlleton fa dispiacere involontariamente la regina Elisabetta. Scopriamo il gossip documentato dalle foto.Viaggio in Nuova Zelanda con famiglia reale al completo. Kate Middleton e William d’Inghilterra per questo viaggio hanno voluto anche il piccolo George. E’ un omaggio a Lady Diana che quando il principe William aveva la stessa età di suo figlio, 9 mesi, fece lo stesso viaggio con la sua mamma.

Prima trasferta ufficiale per la bella famiglia di Kensington Palace ed ennessimo imbarazzo dicevamo. La dolce Kate scendendo dall’aereo con in braccio il figlio è stata sorpresa dal vento che le ha sollevato ancora una volta cappottino e gonna.
Bellissima vestita di rosso fuoco, anche se la preferiamo in abiti un po’ meno classici. Ma dalle foto è evidente il suo imbarazzo.
Che dire poi del saluto ufficiale dei Maori durante la visita in Nuova Zelanda? Ma Kate moglie e madre di un futuro re deve nascondere le emozioni.

Esagerazioni a parte, lei è davvero molto bella, proprio come il royal baby che dopo il lungo viaggio appare sereno e tranquillo come sempre. Per lui non è il primo viaggio ma sembra che a breve avrà già il sio primo impegno. Il 9 aprile infatti sarà occupato a sostegno di una fondazione neozelandese che aiuta i genitori in difficoltà.

Con la famiglia reale in Nuova Zelanda c’è ovviamente anche la tata spagnola. Sarà lei ad occuparsi del piccolo per permettere a Kate e William di svolgere tutti i loro compiti ufficiali.
Ecco le foto di Kate con il piccolo George all’arrivo in Nuova Zelanda.

Seguici anche su Instagram

One response to “Kate Middleton imbarazzatissima col piccolo George in braccio (FOTO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.