Elisabetta Gregoraci cambia casa, piange anche se la nuova è più bella

In lacrime Elisabetta Gregoraci condivide con i suoi follower il cambiamento che la riguarda. La showgirl deve cambiare casa ed è spaventata e dispiaciuta, anche se la nuova casa è più bella. Una serie di emozioni per la Gregoraci che racconta tutto tra le storie di Instagram ma non svela il motivo di questa scelta e soprattutto se resterà a Montecarlo o tornerà in Italia. “I cambiamenti all’inizio spaventano” ha commentato. Possibile che si riferisca semplicemente al nuovo appartamento dove andrà a vivere con suo figlio Nathan? E’ da quasi 5 anni che Elisabetta Gregoraci vive nella casa che ha sempre mostrato sui social, da quando è finita con Flavio Briatore. E’ molto affezionata a quelle mura ma si fa forza, sta preparando gli scatoloni, lo fa nei ritagli di tempo, ma dove andrà?

Elisabetta Gregoraci ha paura di cambiare casa

“Ahimè, dovrò lasciare questa casa dove abito da 4-5 anni e a cui ero molto affezionata, ma dovrò lasciarla, per cui mi sto organizzando per quando mi dovrò trasferire in una nuova casa” lo dice con gli occhi lucidi mentre parla di cambiamenti. Quella voce rotta dall’emozione significa anche altro, altre scelte?

“Avrete visto dalle Stories di questi giorni che sto preparando gli scatoloni… mi sto organizzando per quando mi dovrò trasferire. La casa nuova è molto bella” e per fortuna ritrova il sorriso pensando a quanto è bella la sua nuova casa. Non ci resta che attendere per scoprire il perché di questo nuovo trasloco e soprattutto dove andrà a vivere la bella showgirl calabrese.

Intanto, pubblica gli scatti degli ultimi raggi di sole che si gode in piscina e non fa mancare gli scatti della famiglia e ovviamente il suo lavoro da influencer mentre suggerisce film da guardare e abbigliamento sportivo e snellente da indossare nel tempo libero.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.