Situazione drammatica ad Hong Kong, Alessandra Tripoli torna in Italia: “la scelta più saggia”

alessandra tripoli

Sono giorni difficilissimi quello che si vivono a Hong Kong. Il covid torna a far paura, e in queste ore, il timore che la pandemia non possa essere domata, è grande. Un vero e proprio allarme rosso a Hong Kong. In queste ore, l’isola si trova a fronteggiare la peggiore ondata di casi dall’inizio della pandemia. Ed è per questo motivo che la ballerina di Ballando con le stelle Alessandra Tripoli, che da anni si divide tra Hong Kong e l’Italia, ha deciso di lasciare il paese, insieme al suo piccolo e a suo marito. La cosa più importante infatti in questo momento, è pensare alla salute.

Una situazione drammatica, quella che sta vivendo il paese, così preoccupante che la governatrice Carrie Lam a una drastica decisione: a partire da marzo tutti i 7,5 milioni di residenti saranno sottoposti a tre tamponi obbligatori. Alessandra Tripoli aveva spiegato a chi la segue, che si era presa dei giorni per organizzare tutto e capire che cosa fare. Poche ore fa ha raccontato di aver preso una decisione, per il momento, definitiva.

Il post di Alessandra Tripoli sui social

Le parole di Alessandra costretta a lasciare tutto: “Vivo ad Hong Kong da quasi 10 anni e questo è il quinto trasloco… all’inizio vivevamo in un monolocale di 20 metri senza neanche un tavolo su cui pranzare, vi stupirebbe quanto versatile può risultare un asse da stiro, abbiamo condiviso per anni gli appartamenti con altri ballerini (credo fosse il 2015 quando vivevamo in 6 in 50 metri)“.

E poi ha continuato: “Da 3 anni ci eravamo trasferiti in questo bilocale, piccolo ma con tutto quello che ci serviva perfino una lavastoviglie che per Hong Kong è quasi come vincere alla lotteria, la prima casa solo per noi finalmente…“. Dopo l’aggravarsi della situazione, Alessandra e suo marito hanno deciso di lasciare tutto e tornare in Italia: “Ieri ho raccolto la mia vita in 43 scatoloni, questo non è un addio ad Hong Kong ma un arrivederci, sperando che tra qualche mese la vita torni ad essere elettrica, entusiasta e piena di possibilità com è sempre stataAdesso la priorità della mia vita è mio figlio e tornare in Italia per un po’ è la scelta più saggia.”

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.