Kate Middleton e William d’Inghilterra festeggiano il loro anniversario, un matrimonio da favola (FOTO)

Kate Middleton e William d’Inghilterra (foto) vincono su qualunque favola d’amore perché il loro matrimonio è ben più che una storia inventata e scritta, è la realtà di un amore che è iniziato al college. William e Kate saranno i futuri re e regina d’Inghilterra e il loro popolo non poteva essere più fortunato. I dichi di Cambridge si sono giurati amore eterno 5 anni fa, era il 29 aprile del 2011 e nell’Abbazia di Westminster a Londra le emozioni era tante e gli sposi così belli da essere paragonati a principi e principesse delle favole. Per loro ripetiamo spesso la parola favola ma è quella che esprime meglio la loro storia perché amarsi come loro è raro.

2 milioni di persone seguirono il matrimonio di William e Kate e più o meno le stesse persone continuano a seguire la loro storia, a sorridere nel vedere le foto della loro splendida famiglia. Il piccolo George è adorato da tutti, la piccola Charlotte incanta con la sua dolce bellezza. I futuri re  e regina del Regno Unito sono innamorati anche più del primo giorno. Si sono incontrati nel college di St. Andrews in Scozia, studiavano entrambi lì e insieme hanno condiviso feste, eventi e anche un appartamento. La scintilla si racconta che sia scoccata quando William ide sfilare la bella Kate in lingerie per un’occasione benefica. Nel 2010 il fidanzamento ufficiale e l’anno dopo Kate e William d’Inghilterra erano marito e moglie. L’anello di fidanzamento era lo stesso che il padre Carlo regalò a Diana, oro bianco con uno zaffiro ovale e 14 diamanti rotondi. Ecco le foto che parlano della loro storia d’amore.

Ma come festeggeranno William e Kate oggi? Sapremo presto se si concederanno alle telecamere o se preferiranno una cena a lume di candele, lontano da tutti ma non molto lontano dalla loro casa di Norfolk dove hanno scelto di far vivere sereni i loro due figli.

Ilaria D’Amico e Gigi Buffon col piccolo Leopoldo – qui le foto

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.