Elisabetta Canalis in lacrime al telefono con Bobo Vieri, forte il legame tra i due ex (Foto)


elisabetta Canalis

Li ricordiamo bene Elisabetta Canalis e Bobo Vieri insieme, bellissimi, giovanissimi e tanto innamorati ma lui non era un fidanzato modello e alla fine si sono detti addio (foto). Gli anni sono passati e la Canalis adesso è mamma e moglie felice, anche se non pensava le sarebbe accaduto ciò che per tanti è la normalità. Stesso discorso più o meno per Vieri che sta per diventare padre per la prima volta ed è finalmente sereno e felice accanto alla splendida Costanza Caracciolo. L’ex velina mora di Striscia la notizia ha raccontato cosa ha fatto quando ha saputo che il suo ex fidanzato storico stava per diventare papà e mettere finalmente la testa a posto. L’ha telefonato e ha pianto con lui, Ely si è commossa mentre sorrideva pensando che presto l’ex calciatore avrà tra le braccia il suo bebè. Un’emozione che lei conosce bene e che li ha uniti in quella telefonata. Il legame tra Elisabetta Canalis e Bobo Vieri non si è spezzato, è mutato e si è trasformato nell’affetto tra due persone che si sono amate tanto e che adesso vogliono il meglio l’uno per l’altra.

ELISABETTA CANALIS FELICE PER BOBO VIERI

Quando l’ho chiamato per fargli le congratulazioni mi è venuto da piangere, ma con il sorriso, felice, come succede solo con le persone che a dispetto del tempo che passa rimangono importantiha confessato Elisabetta che da sempre è molto schietta e anche perché questo così tanto amata nel suo Paese anche se da tempo vive a Los Angeles.


A proposito di sincerità Elisabetta Canalis non ha evitato di rispondere alla domanda sul tempo che passa e i ritocchini che si concede senza esagerare: “Faccio qualche punturina sulla fronte, qualche aggiustata qui e lì senza trasformarmi in una maschera – perché ha aggiunto – Non voglio finire come certe donne che preferiscono diventare finte anziché vecchie. Intanto ho smesso di fumare e la mia pelle è rinata”. 


Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close