Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez e il vibratore: su Chi il commento della coppia


Qualche settimana fa aveva fatto molto scalpore una foto pubblicata da Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez sui social. Era una foto apparentemente innocente che mostrava scatti di vita quotidiana della coppia ma i più attenti hanno visto che nella foto c’era anche un oggetto molto particolare. Parliamo di un vibratore messo in bella vista vicino al letto della coppia. Ignazio e Cecilia hanno preso la cosa con ironia, anche perchè è giusto che sia così, visto che nel loro letto possono fare quello che meglio credono. E oggi, dalle pagine della rivista Chi, arriva un commento particolare a questa vicenda.

IGNAZIO MOSER, CECILIA RODRIGUEZ E IL VIBRATORE: ECCO IL COMMENTO ALLA FOTO SU CHI

Cecilia parlando della possibilità di avere un figlio, spiega che arriverà, al momento lei e Ignazio si godono l’amore. Il giornalista che li sta intervistando, sottolinea che lo abbiamo notato tutti, riferendosi alla famosa foto del vibratore. A questo punto quindi la sorella di Belen vuole dire la sua su questa storia:

 “E quindi Che male c’è? Quante coppie usano i vibratori ma non lo dicono per pudore? Noi ci divertiamo, alimentiamo la fantasia, il desiderio e la “goduria”. Si può dire? Vabbé l’ho detto.”

E anche Ignazio commenta: “Non c’è niente di male. Quando a Capri ho fatto la storia su Instagram nemmeno mi ero accorto di averlo ripreso. Se avessi avuto dubbi o paura del giudizio delle persone, avrei cancellato tutto. Invece non trovo nulla di anormale. Noi ci amiamo e ci divertiamo e se è un problema, ci dispiace per gli altri. Anche se…sono sicuro che se dovessimo aprire i cassetti di tante coppie Vip, troveremmo molte sorprese, altro che vibratore!”

E voi cosa ne pensate di questa storia, Cecilia e Ignazio avrebbero dovuto fare più attenzione oppure hanno dimostrato di essere genuini e sinceri al 100% senza paura dei pregiudizi e dei giudizi?

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close