Ascolti tv 6 aprile 2011, Non smettere di sognare domina la serata

Non c’è stata gara ieri sera. Il primato negli ascolti tv di mercoledì 6 aprile se lo porta a casa Non smettere di sognare che è stato il programma più visto della serata. La fiction di canale 5 si proclama ancora una volta regina degli ascolti tv e di dati auditel parlano chiaro. Disfatta per il programma di rai 1 Centocinquanta mentre Le iene e Chi l’ha visto mantengono sempre la loro media. Bene ancha la partita su Rai 2: non avrà giocato una squadra italiana ma lo spettacolo lo abbiamo visto lo stesso. Ma vediamo nel dettaglio qualche dato più preciso relativo aglia scolti tv.

Ascolti tv 6 aprile 2011

Al primo gradino del podio troviamo la serie tv mediaset Non smettere di sognare che ieri sera è stata seguita da 4.225.000 telespettatori,  con uno share del 16,49%. La storia di Giorgia e del talent sembra interessare e piacere al pubblico da casa.

Secondo posto per Le Iene Show che ieri è stato visto da 3.706.000 telespettatori con uno share del  15,81% .

Sul terzo gradino del podio troviamo Rai 3 con il suo Chi l’ha visto.Il programma della Sciarelli è stato seguito da 3.470.000 telespettatori con uno share del 13,02%.

Proseguiamo con rai 2, la partita tra Chelsea e Manchester che ha visto la vittoria della squadra allenata da Ferguson per 1 a o è stata seguita da più di 3 milioni di telespettatori.

Incredibile disfatta per il programma di Rai 1  Centocinquanta condotto da Pippo Baudo e Bruno Vespa. Al pubblico da casa proprio non piace. Pensate che ieri sera nonostante gli ospiti di tutto rispetto che sono intervenuti in puntata il dato auditel registra a mala pena un ascolto di che si aggira intorno ai 3 milioni di telespettatori.

E finiamo con rete 4 e la 7. Il programma di Brachino Top Secret non ha lo stesso successo di Quarto Grado e non supera i 2 milioni di telespettatori.  Exit invece non arriva neppure a 1 milione.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.