Annozero, Lele Mora racconta la verità (video)


Lele Mora, il manager degli artisti più popolare in Italia, parla davanti alle telecamere di Annozero, in un’ intervista registrata fuori da un ristorante nel padovano. Ecco la sua verità.

Ieri, giovedì 7 Aprile 2011, come ogni giovedì è andata in onda la trasmissione di Michele Santoro “Annozero”. Come annunciato nelle anticipazioni della puntata, il titolo della puntata di è stato “Innocenti Evasioni“. Nel corso del talk show, si sono messi in luce tutti i lati positivi del premier, ovvero la straordinaria bontà, generosità e apertura di cuore dimostrata dal Capo del Governo e con cui ha premiato le ragazze che frequentavano Arcore. Dunque se si parla di Arcore e di belle ragazze, non si può non parlare di Lele Mora. E, come sappiamo, Santoro non si fa mai mancare nulla: poteva farsi mancare un’intervista al manager degli artisti più famosi d’Italia?


Lele mora, intervistato da una giornalista di Annozero rivela particolari di gossip scoppiettanti: Ruby sarebbe incinta e si starebbe per sposare. Quando parla di Ferrigno, ex prefetto che è tra i convocati come testimone al processo di Milano sul Ruby Gate, lo definisce un uomo di Fini e una persona che ha abusato della sua grande amicizia. Lele Mora sostiene che Ferrigno sia stato a casa sua assieme alla sua fidanzata, Maria Makdoum. Ma non solo, secondo il manager Mora Ferrigno gli avrebbe chiesto di ospitarla e darle lavoro, promessa che Lele Mora ha mantenuto nei confronti dell’ex prefetto.

Ecco il video dell’intervista di Lele Mora ad Annozero nella puntata di ieri, 7 Aprile 2011:

Sara MorettiUltime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

2 commenti su “Annozero, Lele Mora racconta la verità (video)”

  1. 21 Aprile 2011

    […] da un video. Tutte le riviste di Gossip parlavano della gravidanza di Ruby, confermata anche da Lele Mora, in un video nel corso della puntata di Annozero del 7 Aprile scorso. Ma Ruby pare proprio non […]

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close