Quarto grado anticipazioni 13 maggio: ultime notizie su Melania Rea e Sarah

Cosa vedremo questa sera a Quarto Grado? Le nostre anticipazioni parlano di aggiornamenti sui casi di cronaca più importanti: ultime notizie sul delitto di Carmela Melania Rea e su quello di Sarah Scazzi e molto altro ancora. Anche questa sera, 13 Maggio 2011, come ogni venerdì, è previsto un nuovo appuntamento con Quarto Grado, trasmissione diretta da Salvo Sottile che si occupa di raccontare alcuni dei fatti più importanti della cronaca nera, riguardanti crimini e omicidi. Le anticipazioni di Quarto Grado prevedono che questa sera, alle ore 21.10 su Retequattro, Salvo Sottile si occuperà dei seguenti argomenti, in ordine di programmazione: si partirà da una notizia di attualità, ovvero la morte di Carmela Melania Rea, la donna 29 enne, madre di una bambina di appena 18 mesi, scomparsa il 18 Aprile e ritrovata morta due giorni dopo a pochi km dal luogo della scomparsa.

Salvo Sottile farà il punto della situazione, focalizzandosi su Salvatore Parolisi, marito della vittima e personaggio emblema nel giallo. Come sappiamo, Salvatore Parolisi, caporalmaggiore dell’esercito italiano, è l’unica persona al corrente dei fatti, ma tuttavia non è indagato. Gli inquirenti stanno approfondendo le relazioni che Parolisi aveva sul luogo di lavoro e in particolare si soffermano a cercare spunti di riflessione nella relazione extraconiugale del caporalmaggiore con una soldatessa. Relazione che va avanti da circa due anni. I genitori di Melania sono dalla parte del marito: hanno piena fiducia in Parolisi e non credono alla possibilità che ci sia una storia extraconiugale nel matrimonio della figlia e del genero.

La seconda parte di Quarto Grado Salvo Sottile la dedicherà ad Avetrana, dunque all’omicidio di Sarah Scazzi. Si discuterà molto sulle dichiarazioni lasciate dal fioraio di Avetrana e si cercherà di capire se il suo era il racconto di un sogno o se davvero è stato testimone di quella che lui stesso ha definito una scena terribile. Tutto questo e molto altro questa sera a Quarto Grado.

Appuntamento con Salvo Sottile e con la sua trasmissione questa sera, in prima serata su Rete 4.

Sm

 

Seguici anche su Instagram

9 responses to “Quarto grado anticipazioni 13 maggio: ultime notizie su Melania Rea e Sarah

  1. SPERIAMO CHE DA QUI A STASERA SALVO SOTTILE ABBIA CAPITO CHE L’AMANTE DI PAROLISI HA 27 ANNI E NON 18, VISTO CHE IERI A POMERIGGIO CINQUE LUI E LA D’URSO CONTINUAVANO A PARLARNE COME SE LA RAGAZZA, APPUNTO, AVESSE 18 ANNI

  2. Qui in Italia c’è un pressappochismo allucinante, i giornalisti che parlano di fatti che conoscono per sommi capi, gli inquirenti che non hanno nessun competenza e non conoscono nemmeno l’abc di come si conduca un’indagine. Questo caso resterà irrisolto come tanti altri e come già ho letto in vari commenti, purtroppo questa gente continuerà a percepir lauti stipendi mentre i colpevoli la faranno franca anche stavolta.

  3. credo che lo scandalo vero e’ proprio sia stato coperto da quello passionale …infatti ne vengono fuori tutti i presupposti…ma le indagini vanno oltre questa soglia…ad esempio nella caserma ci deve essere molto di piu’…perche’ il Parolisi mette avanti sempre l’amico guardia carceraria…ma vi sembra che essendoci in caserma sempre un giro di soldatesse che vanno e vengono…solo il Parolisi abbia avuto relazioni extraconiugali?

  4. Non ci vuole tanto a capire che Parolisi ha fatto tutto da solo, anche se i coniugi avevano la bambina in macchina (talmente piccola che non poteva certo rendersi conto di quello che stava succedendo)- secondo me è successo tutto lì dove hanno trovato il cadavere. Melania ha tirato in faccia l’anello al marito dopo una violenta lite e non solo per le amanti o perchè le ha detto che il matrimonio ormai era finito e che l’avrebbe lasciata- c’è altro – visto le voci sull’appartamento che cercava insieme ad un amico tempo fa. Melania sicuramente sapeva di questa cosa losca e voleva parlarne- farla venire fuori(uno scandalo che avrebbe coinvolto altre persone per bene). Parolisi ha pensato bene di farla tacere così e successivamente potrebbe essere intervenuto un amico, un’amica complici delle orge.E’ una persona bugiarda è un militare e sa tenere testa agli inquirenti, non fateve impietosire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.